In seguito ad alcuni controlli sull’attività di raccolta e gestione dei rifiuti, 15 quintali di rifiuti ferrosi di vario genere, sono stati rinvenuti qualche giorno fa dagli uomini del Comando Stazione del Corpo Forestale di Rende, i quali hanno posto sotto sequestro l’autocarro che trasportava tali rifiuti e il suo contenuto.

L’autocarro incriminato, era guidato da due persone di origine pugliese, che al momento del fermo si trovavano a Montalto Uffugo, in provincia di Cosenza, che non hanno però saputo spiegare l’origine della merce: parti meccaniche di automobili, e 6 quintali di rame bruciato in forma di cavi, utilizzato solitamente oltre che per l’energia elettrica, per le linee ferroviarie e nel campo delle telecomunicazioni.

I due uomini, in seguito al fermo, sono stati denunciati per ricettazione all’autorità giudiziaria.

Ricettazione di rifiuti ferrosi. Sequestrato un autocarro ultima modifica: 2014-04-29T21:46:36+02:00 da Asmara Bassetti