Con un titolo che stuzzica l’immaginazione, conducendola verso “piccanti” interpretazioni, il reggente emerito della Procura della Repubblica di Crema, Benito Melchionna, sarà a Paola il prossimo 10 luglio per presentare l’Elogio della Trasgressione.

Presso l’auditorium “F. Ferrari” del Sant’Agostino, l’autore avrà modo di approfondire la tematica trattata, frutto di un lavoro concertato insieme a brillanti interlocutori appartenenti alla generazione dei ventenni di oggi. Un testo che, nel corso della piacevole conversazione “esplorativa” condotta con il dott. Melchionna, ha assunto i tratti dell’appuntamento editoriale da non perdere.

«La provocazione stuzzica sempre la curiosità – ha detto il Procuratore emerito – e può servire a smuovere il torpore dell’attualità, purtroppo sintonizzata sul volgare. Il mio intento non è quello di incitare al gusto della violazione delle regole, vorrei soltanto sollecitare un’uscita da schemi, per leggere e interpretare la vita in modo autentico e con leggerezza. Tanto per cominciare, potrebbe essere utile rispolverare il senso originario della parola trasgressione, che in latino non significa andare contro, ma “oltre” per salire un po’ più in alto attraverso i gradini della conoscenza».

Il concetto, espresso più chiaramente nella video intervista che segue (realizzata nel periodo precedente alla pubblicazione del libro), sarà senz’altro espresso con maggiori dettagli nel corso della conferenza che si terrà nel pomeriggio di domani ed alla quale la cittadinanza è invitata a prendere parte.

Buona Visione

[Paola] Al S. Agostino Benito Melchionna elogia la Trasgressione [VIDEO INTERVISTA] ultima modifica: 2015-07-09T14:51:41+00:00 da Francesco Frangella
Francesco Frangella

About 

Giornalista Pubblicista dall'agosto del 2013, mi occupo di Cronaca e Politica. Sono tra i fondatori del Marsili Notizie ed ho collaborato come freelance per varie testate.