Si è svolto presso la sede del Nucleo di Cure Primarie di Paola, un incontro dei responsabili dei sei nuclei della provincia di Cosenza, ed il consigliere regionale del Pd Giuseppe Aieta. Nel corso dell’incontro definito dalle parti molto proficuo, i rappresentanti dei medici hanno illustrato al consigliere l’attività di tre anni, che di fatto ha dato una svolta alla medicina del territorio, e che per la prima volta è stata presa ad esempio dalle altre regioni. Aieta ha espresso il plauso per l’ attività la quale è diventata una soluzione per tanti cittadini del territorio Paola-Cetraro nonché per i non residenti. Aieta si è impegnato in prima persona a portare in tutte le sedi la proposta di continuare e di incrementare l’attività degli esistenti e crearne dei nuovi.

Nota di FIMMG e SMI a firma del Segretario Regionale Organizzativo Smi, Paolo Guglielmelli

Le Ooss più rappresentative della medicina convenzionata , Fimmg e Smi, alla luce del piano di riordino dell’organizzazione della medicina territoriale della regione, chiedono, al neo commissario dell’Asp di Cosenza dr. Filippelli, l’apertura della contrattazione aziendale per estendere e rendere operativa su tutto il territorio la positiva esperienza già portata avanti dai nuclei di cure primarie.

Nei tre anni di attività svolta nei sei nuclei attivati dall’Asp cosentina si è potuto apprezzare quanto sia stata la rilevanza qualitativa espressa attraverso la riduzione degli accessi impropri al pronto soccorso ma, ancor di più dall’innovativa medicina di iniziativa con il reclutamento dei pazienti affetti dalle più importanti patologie croniche per effettuarne degli screening di prevenzione attraverso l’esecuzione di prestazioni e visite gratuite.

Il modello sperimentato, apprezzato in altre regioni ed a livello ministeriale, è stato anche adottato dal commissario ad acta nel decreto 76 del 6/7/15 in cui è ferma la volontà di non vanificare il lavoro svolto finora e quindi di proseguire con queste esperienze ed estenderle su tutto il territorio calabrese.

Paola – Nucleo di Cure Primarie, si prosegue nel segno d’Aieta ultima modifica: 2015-07-22T18:06:16+00:00 da Redazione
Redazione

About