Il rogo di cui è stato oggetto uno scooter parcheggiato nei pressi di un edificio in Via Gioacchino da Fiore, con buona probabilità potrebbe aver avuto origine dolosa. Il fatto è accaduto nella notte tra il 31 ottobre e il giorno di “ognissanti” ed è avvenuto in una zona generalmente “tranquilla”. Questo ha messo in agitazione i residenti e – probabilmente – avrà indotto il proprietario a sporgere denuncia (forse “contro ignoti”). La pratica incendiaria che sembrava esser stata debellata da Paola dopo la sequela di fuochi sparsi sul territorio cittadino negli ultimi anni, è dunque ripresa in tutta la sua “intimidatoria” essenza. Il fatto in questione, difficilmente ascrivibile ad una qualche bravata tra giovinastri, ripropone con vigore il tema dell’ordine pubblico, messo a repentaglio da chi – celandosi nelle tenebre – porta a compimento azioni dal movente ancora indecifrabile. Del motorino dato alle fiamme non è rimasto altro che la carcassa abbrustolita del telaio, ieri mattina ancora in piedi al fianco di un corrimano, quasi a testimonianza di un degrado e di una vigliaccheria che a Paola sembrano aver ripreso piede. Le forze dell’ordine saranno già in uno stato d’allerta.

Paola – Notte di fuoco tra Halloween e Ognissanti, bruciato un motorino ultima modifica: 2016-11-03T15:20:57+00:00 da Francesco Frangella
Francesco Frangella

About 

Giornalista Pubblicista dall'agosto del 2013, mi occupo di Cronaca e Politica. Sono tra i fondatori del Marsili Notizie ed ho collaborato come freelance per varie testate.