Con il versamento degli oltre 7mila e cinquecento euro funzionali a chiudere la vicenda delle spese processuali relative alla sentenza n.703/2015 del Tar Calabria, il sindaco Roberto Perrotta e tutti coloro che erano coinvolti in quella procedura, dovrebbero essersi messi in regola rispetto ad una parte degli appunti loro mossi in sede di primo consiglio comunale.

Lo stesso primo cittadino, insieme ai consiglieri Giovanni Politano, Giuseppe D’Andrea ed Ivan Ollio, ha inoltre comunicato la rinuncia al procedimento pendente innanzi al Consiglio di Stato con compensazione delle spese legali.

Con queste azioni è altamente probabile che sia sfumato il tentativo di mettere a repentaglio la prosecuzione stessa dell’amministrazione recentemente eletta col suffragio della maggioranza dei cittadini paolani, anche se non è da escludersi un possibile ricorso al Tar di Catanzaro da parte di chi, sortite consiliari e altro tipo di pubbliche espressioni alla mano, sembra proprio non essersi rassegnato ad accettare il verdetto elettorale.

Con la delibera di giunta comunale, votata all’unanimità dei presenti (ad esclusione del sindaco in carica e dell’assessore Francesco De Cesare, legale di fiducia estensore dei procedimenti in questione), dovrebbe essersi definitivamente conclusa una querelle che tanto  smarrimento aveva ingenerato nella cittadinanza, con fazioni pro o contro determinate interpretazioni che saranno ora costrette ad adire altre vie per far valere le loro eventuali ragioni.

La giunta, presieduta dal vicesindaco Antonio Cassano, acquisita la proposta della caposettore all’istruzione e contenzioso, avvocatessa Annalisa Apicella (la quale ha anche fornito il positivo parere di regolarità tecnica), si è quindi espressa per una risoluzione che – a questo punto – dovrebbe scontentare solo chi fosse in malafede o nelle condizioni di poterla smentire con carte alla mano.

Share Button
Paola: Pagate spese ricorso Tar, Perrotta+3 rinunciano a Consiglio di Stato ultima modifica: 2017-08-10T07:50:49+00:00 da Francesco Frangella
Francesco Frangella

About 

Giornalista Pubblicista dall'agosto del 2013, mi occupo di Cronaca e Politica. Sono tra i fondatori del Marsili Notizie ed ho collaborato come freelance per varie testate.