Salvata dall’intervento di un gruppo di giovani che sono corsi suo aiuto dopo averla vista a terra, stretta nella morsa di un uomo che stava colpendola al volto con schiaffi e pugni.

Se l’è cavata così una donna straniera che, ieri mattina verso le 10.30, è stata aggredita all’altezza dei “Tre Ponti” che congiungono la Marina di Paola al Lungomare cittadino.

Autore del brutale pestaggio è stato un nordafricano ospitato presso una struttura d’accoglienza cittadina, il quale – una volta reso inoffensivo – per tentare di scampare al linciaggio di quanti avevano assistito alle sue sevizie sulla povera malcapitata e per evitare d’essere acciuffato delle forze dell’ordine (prontamente chiamate dai soccorritori) s’è anche dato alla fuga, non riuscendo nel suo intento solo grazie al coraggio di alcuni giovani che lo hanno inseguito, raggiunto e bloccato.

Paola – Donna aggredita da nordafricano alla Marina, salvata dai passanti ultima modifica: 2018-02-12T11:23:51+00:00 da Redazione
Redazione

About