Stamane in Città si terrà la “GIORNATA DI PREVENZIONE della FIBRILLAZIONE ATRIALE”.

Dalle ore 9:00, in piazza IV Novembre, i volontari ed i medici de “Gli Amici del Cuore Di Paola” sottoporranno allo screening gratuito i cittadini di età superiore ai 60 anni.

“Ascoltando” la musica del cuore, gli specialisti potranno stabilirne il ritmo.

Quando il cuore perde il ritmo, la musica non è più armonica e si può generare una aritmia chiamata Fibrillazione Atriale (FA).

La Fibrillazione Atriale colpisce l’1-2 % della popolazione.

Il rischio di svilupparla aumenta considerevolmente con l’età fino a colpire il 10% delle persone dopo gli 80 anni.

La Fibrillazione Atriale rappresenta un importante fattore di rischio per l’ictus cerebrale, malattia spesso invalidante e catastrofica.

Si stima che nel corso della vita circa 1 persona su 3 affetta da FA vada incontro ad un ictus cerebrale.

Riconoscere in tempo la presenza di questa aritmia, spesso asintomatica, può evitare, avviando la giusta terapia, un ictus cerebrale e comportare anche un significativo risparmio per il Sistema Sanitario.

Il progetto “La Musica del Cuore“, si pone l’obiettivo di avviare una campagna di sensibilizzazione sul tema dello screening della fibrillazione atriale e della prevenzione dell’ictus cerebrale.

Saranno sottoposti allo screening gratuito cittadini di età superiore a 60 anni

Lo screening consisterà nella registrazione tramite una strumentazione particolare fornita dalla ditta EUMACO di una traccia elettrocardiografica per valutare il ritmo cardiaco.

I pazienti, a cui sarà diagnosticata ex novo una Fibrillazione Atriale, saranno indirizzati presso i rispettivi ambulatori di cardiologia per le cure del caso.

Coordinatore della giornata odierna sarà il dottore Andrea Crivaro.

Paola – Gli Amici del Cuore regalano screening per prevenire la fibrillazione ultima modifica: 2018-05-13T09:39:13+00:00 da Redazione
Redazione

About