Quando alle 19.00 di stasera, presso il Duomo della città, inizierà la funzione cui conseguirà la processione per il Corpus Domini, sul lastricato di Corso Garibaldi e dinnanzi alla Chiesa di Montevergine (in Piazza del Popolo) tutto sarà già pronto.

Un’infiorata di splendida fattura accoglierà l’arrivo dei fedeli (previsto dopo le 20.00), impreziosendo – malgrado la sua caducità – i suggestivi vicoli di un centro storico già di per sé molto affascinante.

Grazie all’impegno di tanti volontari – tra i quali l’artista Rocco De Luca (realizzatore dei tracciati poi “colorati” con le profumate sfumature floreali), i componenti della “Cricca” Csc (Cricca Sette Canali), i parrocchiani della Chiesa del Rosario, gli animatori di Paola in Mensa, tanti imprenditori e privati che hanno partecipato fornendo attrezzature e materiali – il contesto predisposto per l’arrivo del Corpus Domini rinnoverà una tradizione di bellezza e operosità cui la città è naturalmente vocata.

Una consapevolezza propria anche del sindaco Roberto Perrotta, il quale ha espresso parole di elogio per tutti coloro che hanno profuso tanto impegno.

«Vedere la città colorarsi e profumare nell’opera di tanti volontari – ha detto il primo cittadino – è una sensazione decisamente gradevole. Sapere che tanto impegno è rivolto alla celebrazione di una ricorrenza così importante, è la conferma di quanto siano diffusi i sentimenti del bene e del bello, emozioni necessarie all’intera comunità, desiderosa di migliorarsi sempre. Proiettare Paola nella dimensione della collaborazione reciproca, fondata sull’impegno volontario, è un’opera esemplare per tutta la cittadinanza».

Paola – Oggi è Corpus Domini: Perrotta elogia l’infiorata di volontari cittadini ultima modifica: 2018-06-03T08:23:16+00:00 da Redazione
Redazione

About