Probabilmente, il tempo “ristretto” di un servizio video non renderà affatto il colpo d’occhio e l’intensità spirituale respirata al culmine della funzione del Corpus Domini dello scorso 3 Giugno, con la processione partita dalla Chiesa Matrice (Duomo) e la liturgia tenuta sul sagrato di Montevergine, dinnanzi a tanti fedeli quanti ne potevano contenere Piazza del Popolo e Corso Garibaldi insieme.

Una cerimonia importante, pregna di significato e vicaria di insegnamenti preziosi, condensati nelle parole dei Parroci e dei Padri Minimi, accompagnati dalla devozione dell’amministrazione comunale e dall’afflato emotivo di migliaia di persone.

Don Pietro De Luca e Don Bruno Di Domenico, il Provinciale Gregorio Colatorti e Padre Domenico Crupi, il gonfalone del Comune di Paola e la fascia tricolore indossata dal sindaco Roberto Perrotta, il soprano Cesira Frangella e le note soavi del suo canto, poi i diaconi, i terziari e tanta gente al seguito, tutti insieme nella celebrazione di un momento che si dovrebbe estendere ad ogni giorno, perché l’Eucaristia è permanente e permeante dell’intero Creato.

Un assaggio di questo sentimento è stato offerto dai volontari che, a partire dai giorni precedenti, hanno predisposto il tappeto floreale sul quale il Sacramento è passato leggero, un’opera tanto apprezzata quanto efficace a rendere tangibili i sentimenti più alti dell’animo umano.

Di seguito è pertanto proposta una video sintesi che, nella restrizione di un minutaggio prossimo al quarto d’ora, cerca di rendere il senso dell’intero evento.

Buona Visione

Paola – VIDEO – Un “Corpus Domini” che è stato invito a donarsi ultima modifica: 2018-06-06T22:34:53+00:00 da Francesco Frangella
Francesco Frangella

About 

Giornalista Pubblicista dall'agosto del 2013, mi occupo di Cronaca e Politica. Sono tra i fondatori del Marsili Notizie ed ho collaborato come freelance per varie testate.