Nella suggestiva cornice della Chiesa “Madre” (o “Matrice”, Parrocchia della Santissima Annunziata), il 4 Novembre celebrato a Paola è stato un giorno di riflessione profonda, di partecipazione orgogliosa al centenario dell’Europa delle Nazioni.

Il secolo che ormai separa l’attualità dall’epoca in cui “il Piave mormorò…”, è stato vissuto nella memoria di un’omelia accorata di Don Pietro De Luca che, successivamente, ha passato il testimone agli interventi delle associazioni e delle istituzioni, nelle persone della professoressa Maria Grazia Russo, della dottoressa Maria Antonietta Maiorano, del presidente del consiglio Graziano Di Natale, del sindaco Roberto Perrotta e del dottor Roberto Pititto, che nella sua veste di storico ha concluso la mattinata “al coperto”.

Le “essenziali” mura del Duomo sono state infatti il contesto entro il quale si è svolta anche la parte che, generalmente, è riservata agli encomi civili tributati accanto ai monumenti commemorativi.

Sebbene il meteo abbia riservato “il meglio” di quella che è la stagione autunnale, con una giornata uggiosa e ventilata, la partecipazione alla manifestazione è stata soddisfacente, perlomeno per quanto ha riguardato la copertura “generazionale” dell’appuntamento, con i giovanissimi atleti della “Xerox Chianello Dlf Paola Milan Academy” che, con la loro spensieratezza, hanno partecipato alla solennità della “commemorazione”.

Perché, comunque, il 4 Novembre rappresenta l’occasione per riaffermare l’orgoglio dell’appartenenza alla Storia nazionale, al movimento generale che ha fondato le basi dell’attualità, un’Unità costata un enorme tributo di sangue, pagato da uomini e donne che sono riusciti a scardinare le fondamenta di imperi che sembravano immortali.

Questo sentimento di gratitudine s’è infine cristallizzato nella deposizione delle corone d’alloro che la delegazione guidata dal Sindaco (composta dai rappresentanti di Polizia, Carabinieri, Guardia di Finanza, Polizia Municipale, Associazioni Benemerite, Consiglieri comunali, membri della Giunta e cittadini) ha posato – con l’accompagnamento della Banda Musicale – ai piedi dei monumenti di Piazza Caduti di Nassiriya e Piazza IV Novembre.

Di seguito un video realizzato per l’occasione, che in pochi minuti si propone di sintetizzare quanto accaduto.

Buona Visione

Paola – Video – 4 Novembre: malgrado il meteo, la Città celebra gli Eroi ultima modifica: 2018-11-05T12:45:23+00:00 da Francesco Frangella
Francesco Frangella

About 

Giornalista Pubblicista dall'agosto del 2013, mi occupo di Cronaca e Politica. Sono tra i fondatori del Marsili Notizie ed ho collaborato come freelance per varie testate.