Con un calendario che propone sette tappe da Gennaio all’inizio di Aprile, la stagione teatrale paolana riparte dall’Odeon.

A tre anni dalla riapertura dei battenti, seguiti da quella “Gioia di Papà” messa in scena dall’Associazione “Il Volo delle Comete” di Amantea, il Cinema Teatro Odeon annuncia la ripartenza della stagione teatrale.

Dopo il successo colto con il calendario dell’anno scorso, partecipato da un folto pubblico, dalle parti della direzione hanno reso noto che quella che si avvia a partire sarà un’annata di alto livello, con artisti di primo piano e allestimenti in grado di rapportarsi agli scenari più prestigiosi dello Stivale.

Sotto la guida di Alessandro De Cesare, storico riferimento multimediale della città – passato nel tempo dalla trasmissione nell’etere a quella digitale – gestore del blocco “Tri” che fa radio e televisione in un circuito che gira anche su “Azzurra TV” e “Rete Sud”, il cinema Teatro Odeon ha riassaporato i fasti di un passato che sembrava essere diventato oblio.

Con l’affiancamento dell’amministrazione comunale, sempre in prima fila sul fronte “spettacoli”, l’imprenditore paolano è riuscito a compiere lo sforzo per un’intera stagione, valore aggiunto assai carente sul fronte della costa cosentina.

Al fianco di Alessandro De Cesare, direttore del Teatro, anche quest’anno ci sarà il direttore artistico Andrea Solano, alle porte di un avvio che potrebbe dare il senso di ciò che questa iniziativa sarà, con numeri e presenze che potrebbero confermare le attese, il primo appuntamento previsto sulla scena sarà quello del prossimo 7 Gennaio, con la commedia “Tre papà e un bebè”, rappresentazione che vedrà protagonisti Alessia Fabiani e Mario Zamma.

Le tappe della stagione si snodano sul buon umore, riprendendo a partire dal 22 Gennaio con “Quartet”, interpretato da Giuseppe Pambieri e Paola Quattrini, mentre il 9 Febbraio sarà la volta di Biagio Izzo – già venuto in città sia l’anno scorso che ai tempi di “Paola in Scena” (grazie all’opera del compianto Franco Perrotta), che proporrà sul palco “I Fiori del Latte”.

Poi sarà la volta di Giovanni Caccioppo con “Ho scagliato la prima pietra”, quindi Ettore Bassi – il 16 Marzo – con “Il Sindaco pescatore”, cui seguirà, il 31 marzo, “Il Pomo della discordia”, con Carlo Buccirosso e Maria Nazionale, per finire il 18 Aprile con “Sing and Swing” di Massimo Lopez.

Paola – Ai nastri di partenza la nuova Stagione Teatrale: Odeon alla ribalta ultima modifica: 2018-12-16T14:58:55+00:00 da Redazione
Redazione

About