Nota stampa congiunta dell’Amministrazione Comunale e delle società sportive USD Paolana 1922 e GSD Xerox Chianello Dlf Paola.

Dopo l’increscioso episodio verificatosi giorni fa al campo comunale “E. Tarsitano”, durante un incontro di calcio giovanile Under 15, le società sportive coinvolte nell’accaduto hanno inteso incontrarsi ufficialmente nella sede istituzionale del Palazzo di Città, alla presenza del Sindaco e dell’Assessore allo Sport, per prendere una posizione in merito e riaffermare i sani principi dello sport giovanile inteso come aggregazione e crescita sociale.

Di comune accordo tra i presenti si è convenuto di organizzare un evento sportivo nella città del Santo il prossimo 14 Dicembre, alle ore 14:30 presso lo stadio comunale,  alla presenza dell’Amministrazione Comunale, del Presidente di Lega Regionale Dilettanti Calabria e del Presidente del Comitato Regionale Arbitri.

Per l’occasione scenderanno in campo selezioni miste di Under 19, Under 15 ed Arbitri, che s’affronteranno con l’intento di riappropriarsi degli spazi di puro gioco e crescita sociale, sempre più spesso inaccessibili o snaturati da atteggiamenti impropri ed ingiustificati.

Tutto questo nella consapevolezza che i segnali distensivi, già pervenuti da parte di coloro che hanno immediatamente compreso l’entità dell’errore commesso, rappresentano parte integrante di un percorso improntato alla valorizzazione dell’attività sportiva, geneticamente opposta ad ogni forma di violenza e strutturalmente improntata alla formazione di una coscienza civile che, soprattutto per le nuove generazioni, possa costituire un riferimento sicuro dal quale prendere esempio.

L’auspicio è che proprio attraverso un ennesimo incontro di calcio – tra tutte le parti in causa – si possa davvero ripartire, scrivendo la prima di una lunga serie di belle pagine di calcio giovanile “giocato”.

Paola – Altra stretta di mano dopo-zuffa da stadio, tocca a Paolana e Xerox ultima modifica: 2018-12-12T10:59:36+00:00 da Redazione
Redazione

About