Giunge ad un risultato concreto il lavoro condotto sul fronte dell’intercettamento di fondi funzionali ad intervenire sugli edifici scolastici cittadini.

Grazie all’impegno del sindaco Roberto Perrotta e della giunta, nelle vesti del delegato ai lavori pubblici, Emilio Mantuano, il Comune di Paola è stato ammesso al “Piano regionale triennale 2018-2020 di interventi in materia di edilizia scolastica”, ottenendo 1.399.788,10 euro grazie ai 60,62 punti conseguiti col progetto presentato.

Questa somma andrà a coprire i lavori necessari agli interventi da porre in essere sull’Istituto Comprensivo “Francesco Bruno” di Via San Rocco, scuola d’eccellenza che, negli anni precedenti all’attuale amministrazione comunale, ha vissuto situazioni di degrado strutturale notevoli.

Il risultato raggiunto è arrivato grazie alla caparbietà degli amministratori e degli uffici, che hanno ripreso un iter interrottosi nel corso della precedente gestione del Sant’Agostino, quando tutto si era arenato a causa dell’insufficiente presentazione documentale.

Con questo milione e 400mila euro sarà possibile eseguire interventi straordinari di ristrutturazione, miglioramento, messa in sicurezza, adeguamento sismico ed efficientamento energetico.

Contento l’assessore Emilio Mantuano che, a margine di questa notizia, ha commentato: «lavorare in sordina, nell’esclusivo interesse della Città e della cittadinanza, è la priorità di questa amministrazione. Senza proclami o annunci sensazionalistici – ha concluso – è giusto dare spazio ai fatti. Il tempo delle parole è finito».

Paola – Altro milione e 400mila € per la città: ok all’asse Perrotta-Mantuano ultima modifica: 2018-12-02T08:07:41+00:00 da Francesco Frangella
Francesco Frangella

About 

Giornalista Pubblicista dall'agosto del 2013, mi occupo di Cronaca e Politica. Sono tra i fondatori del Marsili Notizie ed ho collaborato come freelance per varie testate.