Nota diramata dalla GSD Xerox Chianello DLF Paola, squadra opposta all’USD Paolana in occasione del “fattaccio” avvenuto mercoledì 5 Dicembre, quando sul campo due adulti se le sono date di santa ragione (per approfondire clicca qui)

 

La società GSD Xerox Chianello DLF Paola stigmatizza quanto accaduto ieri nell’incontro di calcio di settore giovanile regionale, tra USD Paolana 1922 categoria giovanissimi – società ospitante – e GSD Xerox Chianello DLF Paola categoria giovanissimi – società ospitata -, in relazione alla lite tra un responsabile accompagnatore ed un genitore di un giovane calciatore.

Tale ingiustificabile vicenda infatti ha mortificato gli indiscussi sani valori dello sport per la cui tutela e diffusione entrambe le società calcistiche sono impegnate da anni sul territorio regionale, non senza enormi sforzi e sacrifici pur di difenderli e diffonderli.

Non a caso, l’una (la Paolana) si appresta a festeggiare i colori biancoazzurri per il centenario dalla fondazione e l’altra (la Xerox Chianello) si è pregiata nella scorsa stagione del titolo di campione regionale di categoria ostentando lealtà sportiva.

Con la speranza che simili situazioni non accadano nuovamente, è auspicabile che tutte le parti in causa (società, genitori, arbitri) diano il loro contributo allo svolgimento di un gioco che è e deve restare tale.

Paola – Sulla rissa del Tarsitano arriva reazione della GSD Xerox Chianello ultima modifica: 2018-12-06T20:03:15+00:00 da Redazione
Redazione

About