di Gianmarco Cilento

Leonardo Di Caprio in azione durante una scena del Film

Il nono lungometraggio di Quentin Tarantino, girato a distanza di tre anni del precedente The hateful eight, si chiama Once upon a time in Hollywood le cui riprese sono state effettuate tra giugno e novembre 2018 a Los Angeles. Nel film è presente un cast stellare, che lo rende inevitabilmente uno dei film più attesi del 2019, se non il più atteso in assoluto: Leonardo Di Caprio, Brad Pitt, Luke Perry (prematuramente scomparso questo 4 marzo a soli 52 anni), Al Pacino, Daniel Lewis e altri…

Da sinistra Brad Pitt, Leonardo Di Caprio e Al Pacino in una scena

Il film, ambientato nel 1969, racconta la storia di Rick Dalton (Di Caprio), ex-star diserie western per la televisione americana, che assieme alla sua controfigura, Cliff (Pitt), è da poco andato a vivere in una villa di Vaverly Drive, a Los Angeles. Per l’attore è un periodo difficile, vedendosi infatti costretto ad accettare ospitate in televisione per sbarcare il lunario. Inoltre è vicino di casa di Sharon Tate, interpretata dalla bella Margot Robbie (già vista al fianco di Leonardo in The wolf of Wall Street [2013]), moglie di Roman Polanski che nel frattempo viene barbaramente trucidata dall’efferata setta di Charles Manson, in una delle pagine più truculente dell’America dei “figli dei fiori”. Dalton ha più che mai voglia di farsi strada nell’industria cinematografica americana (ormai alle porte della cosiddetta “Nuova Hollywood”) accettando allo stesso tempo ruoli in alcuni spaghetti-western nella nostra Italia… Scorci biografici molto simili a quelli di Clint Eastwood, che appunto acquisì popolarità prima con la serie tv Rawhide, poi con i lungometraggi di Sergio Leone, uno dei cineasti preferiti di Tarantino…

L’attrice Margot Robbie nel ruolo di Sharon Tate

Inizialmente pensato per la distribuzione di Harvey e Bob Weinstein, passata poi alla Sony Pictures in seguito agli scandali sessuali del primo a fine 2017, il film sarà una vera e propria parabola di cinefilia, oltre che di storia americana. Nel lungometraggio, oltre alle varie comparsate di star di prima grandezza quali Tim Roth, Kurt Russell e Zoe Bell, ci sarà anche Mike Moh nel ruolo del re dei film Kung Fu Bruce Lee. Tarantino ha inoltre dichiarato che questo sarà il suo penultimo film. Dopo un ulteriore lungometraggio (il decimo quindi) ha infatti annunciato di voler andare “in pensione” per dedicarsi ad altro, tra cui molto probabilmente il primo e mai dimenticato amore: la critica cinematografica.

Il regista Quentin Tarantino durante le riprese del Film

Il film uscirà nelle sale statunitensi il 26 luglio 2019, mentre in Italia l’uscita è prevista per il 19 settembre ad opera della Warner Bros Italia.

“Once upon a time in Hollywood”. Anticipazioni sul nuovo Film di Tarantino ultima modifica: 2019-03-19T09:19:12+02:00 da Redazione
Redazione

About