Something went wrong with the connection!

Politica

Paola – I Limardiani ai Perrottiani: «Complici dell’amministrazione Ferrari»

Probabilmente a causa di un refuso, la coalizione di salute pubblica in appoggio a Roberto Perrotta, nella nota diramata dalle forze a sostegno della candidatura di Enzo Limardi, è stata identificata con il termine “comitato”. Prescindendo da questo veniale errore di considerazione, rimarcato solo per non confondere ulteriormente le idee

Cronaca

Paola – Sgarbi critica “ad orologeria” e i Perrottiani gli rispondono a tono

Nota diramata dallo staff che si occupa della comunicazione per conto della Coalizione di Salute Pubblica a sostegno della candidatura a sindaco di Paola di Roberto Perrotta Oggetto di discussione sul profilo del critico d’arte Vittorio Sgarbi è un’opera realizzata circa una decina d’anni fa, la stessa che in realtà possiede tutte le autorizzazioni di legge, incluso l’avallo forte e convinto della Soprintendenza della Calabria. Il riferimento è all’asse viario che collega il Duomo al Mulino, rientrante nel Piano di

Cronaca Locale

Visita filmata al depuratore di Paola

Essendone stata messa in dubbio l’operatività, abbiamo chiesto alla Società che gestisce il depuratore della Città di Paola la possibilità di effettuare una visita filmata all’interno della struttura. Ringraziando il personale della Laopools per l’accoglimento della richiesta, di buon mattino siamo andati in Via del Gheppio, meglio nota come strada dei “bracci”, ed abbiamo documentato lo stato dell’arte relativo ai lavori di depurazione delle acque nel comune di Paola. Ciò

P.S.: rafforzati i controlli a Paola. Già ieri un primo arresto

Nell’ottica della prevenzione riservata agli imminenti festeggiamenti per il Santo Patrono, il nucleo operativo di Cosenza della Polizia di Stato (Reparto Prevenzione Crimine Calabria Settentrionale) è stato affiancato ai colleghi operanti a Paola. Uomini e mezzi si andranno a sommare agli agenti del Comando cittadino, per rafforzarne l’azione in vista dell’imminente bagno di folla a cui andrà in contro la cittadina tirrenica. Già ieri l’azione discreta dei poliziotti ha condotto

Ricettazione di rifiuti ferrosi. Sequestrato un autocarro

In seguito ad alcuni controlli sull’attività di raccolta e gestione dei rifiuti, 15 quintali di rifiuti ferrosi di vario genere, sono stati rinvenuti qualche giorno fa dagli uomini del Comando Stazione del Corpo Forestale di Rende, i quali hanno posto sotto sequestro l’autocarro che trasportava tali rifiuti e il suo contenuto. L’autocarro incriminato, era guidato da due persone di origine pugliese, che al momento del fermo si trovavano a Montalto