“Gran Premio Manente” in provincia di Crotone: grande successo per la seconda edizione

manifesto-manente2013Si è conclusa mercoledì 21 l’ultima serata delle tre svolte per l’evento “Gran Premio Manente 2013”, premio indetto in memoria del regista e musicista calabrese Francesco Manente, ideatore di numerosi programmi musicali, scomparso nel 2002 in un tragico incidente stradale.

Quest’anno, per la seconda edizione – la prima l’anno scorso a dieci anni dalla sua morte – le serate hanno visto come protagonisti i luoghi in cui Checco Manente è nato, cresciuto e ha condotto i suoi studi: Verzino, Santa Severina e Crucoli, in provincia di Crotone.

L’evento, nato da un’idea della Marasco Comunicazione, è destinato a registi e gruppi che promuovono e valorizzano le tradizioni popolari calabresi, che una volta abbinati, realizzano un video clip, il quale sarà poi giudicato e votato da una giuria.Una manifestazione culturale, quella del “Gran Premio Manente”, accolta di buon grado dai sindaci dei paesi coinvolti, un viaggio itinerante che passa attraverso gli occhi di un grande artista calabrese, evento apprezzato dagli amanti della nostra cultura e delle nostre tradizioni.

Quattro i partecipanti di questa seconda edizione: Astiokena, affiancati dal regista Angelo Resta, Karadros, regista Mauro Santoro, I Musicanti del vento per la regia di Andrea Belcastro, e Officina Kalabra seguiti dal regista Vincenzo Carone. Ospiti e premi speciali a Francesco Loccisano, Biagio Accardi, Alessandro Rende, Michelangelo Frammartino e Antonello Ricci.

Durante le tre serate si sono susseguiti sul palco come ospiti vari artisti noti della nostra terra: il 19 agosto hanno salutato Verzino gli Amakora, Biagio Accardi ed Emanuele Gagliardi. Protagonisti della serata a Santa Severina, il 20 agosto, Antonio Grosso e le Muse del Mediterraneo, Biagio Accardi, Emanuele Gagliardi, Ylenia Lucisano e Francesco Loccisano. Mentre la serata finale si è svolta mercoledì 21, a Crucoli, presso il Santuario Maria S.S. di Manipuglia, serata che ha incoronato come vincitori gli Astiokena, premiati per migliore brano, “Allu Cunzigghju”, i Karadros come migliore video social con la loro “Quarteroti e Madonnisi” e I musicanti del vento che hanno conquistato il “Gran Premio Manente” edizione 2013 con il brano video clip “Io zappo la terra”.

A presentare l’intera manifestazione Francesca Russo, Luigi Grandinetti, Erika Cunsolo e Alessandro Greco.

Il Gran Premio Manente 2013 inoltre quest’anno, altra novità entusiasmante, oltre alle collaborazioni dei media come 8Video Calabria, partner ufficiale con la trasmissione dedicata al Premio, e gli altri media partner sostenitori, si è avvalso della collaborazione di Radio 1 Rai, la prima rete radiofonica della RAI, senza dubbio l’unica che copre il 100% del territorio italiano. Una promozione unica nel panorama della musica popolare calabrese, in collaborazione con il Circuito Calabriasona.

About Asmara Bassetti

.

Check Also

PasParTu: viaggio alla scoperta dell’ospitalità

Una cartina a portata di mano, scarpe comode ai piedi, un bagaglio leggero sulle spalle, …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: