Caso scuola “ Don Giulio Spada ” di Amantea: dai primi accertamenti dell’Arpacal sembra non esserci pericolo

pericolo_di_morte_jSono stati effettuati lo scorso venerdì 13 settembre presso la scuola amanteana “Don Giulio Spada” gli accertamenti da parte dell’Arpacal, fortemente voluti dai genitori degli alunni della stessa scuola, che allarmati hanno interpellato l’ente per sfatare ogni dubbio sulla situazione.

La paura era subentrata nelle coscienze in seguito alla scoperta che ben due bambini dello stesso plesso scolastico di nuova costruzione – era stato infatti inaugurato nel 2010 – sono risultati affetti da sarcoma, oltretutto abbastanza raro, e il fatto che i due bambini frequentino la stessa scuola è un dato assai preoccupante. Uno dei due piccoli purtroppo, a causa del tumore, qualche mese fa era deceduto, lasciando un’intera cittadina nello sgomento. In un primo momento, anzi, si era pensato che i casi fossero tre, cosa poi smentita dal fatto che il terzo bambino non era affetto da neoplasia, ma da una malattia non tumorale.

Dalle indagini si potrà capire se c’è o meno un collegamento tra i due casi e lo stesso ambiente frequentato da entrambi, la scuola appunto, e altri elementi come cibo, abitudini e quant’altro. Per il momento è tutto da vedere anche se alcuni genitori, impauriti, hanno trasferito i propri bambini presso altri plessi. Paura giustificata visto che Amantea non è nuova a queste “situazioni”. Da anni infatti il comitato “De Grazia” si batte per ottenere la bonifica della vallata dell’Oliva, dove è stata riscontrata un’alta percentuale di radioattività nel terreno, causa dell’aumento di ammalati e morti per tumori dei residenti della zona.

In ogni caso, dalle prime superficiali indagini su aria e campo elettromagnetico, non è stato riscontrato niente di rilevante, i risultati sono stati infatti negativi. Per gli studi più approfonditi effettuati su campioni di terreno e di materiale da costruzione dell’edificio, bisognerà aspettare qualche settimana.

About Asmara Bassetti

Avatar
.

Check Also

Itis Fuscaldo studenti egiziani

ITIS di Fuscaldo (CS), un bell’esempio di scuola «internazionale»

Incontrare Giorgio Clarizio nel suo ufficio, prima di seguirlo durante la conferenza stampa organizzata questa …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: