appartamento

Topo d’ appartamento arrestato in flagranza

Armato di martello, scaletta e grimaldello, ha tentato di introdursi in un appartamento sito al primo piano di uno stabile condominiale di Marano Marchesato (CS) ma è stato “sentito” dai condomini che, allertando i carabinieri, hanno mandato in fumo il suo piano.

I fatti: approfittando dell’assenza degli inquilini di un appartamento, Roberto Laratta ha pensato di mettere a segno un facile colpo. Armato scaletta è agevolmente salito sul balcone della casa da rapinare e, una volta incontrati gli ostacoli delle persiane chiuse, ha tentato di aprirsi un varco con un martello edile ed un grimaldello. A causa dei rumori prodotti durante le operazioni di scasso, Laratta ha attirato su di sé l’attenzione degli altri condomini che, allertati i carabinieri, hanno mandato in fumo il suo piano furfantesco. Non pago della goffagine con la quale ha caratterizzato la sua performance di scassinatore, Roberto Laratta ha tentato di sfuggire all’arresto lanciandosi dal balcone (sito al primo piano) senza però riuscire a trovare l’appiglio giusto per non precipitare. Caduto al suolo ha riportato lievi ferite ed è stato agevolmente arrestato.

About Redazione

Check Also

stefania signorelli

Paola – Stefania Signorelli nella quaterna arbitrale di “Una notte per Diego”

Domani sera (2 giugno 2021), a partire dalle 21.25, su Rai 2 sarà trasmessa la …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: