Tradizionalmente organizzati secondo una prassi che individua in Piazza del Popolo la sede naturale di ogni loro iniziativa, i rappresentanti della sinistra paolana hanno strappato la consueta regola proponendosi in Piazza IV Novembre.

La scelta, diversamente da quanto comunicato nella nota stampa, ha sorpreso gli abituali seguaci dei comizi orditi dal partito che si fregia della falce e del martello, nonché gli astanti, disabituati a premesse musicali sulle note di “Bella Ciao”. Tuttavia, vuoi per la scelta di rottura con la tradizione, vuoi per il clima (non proprio primaverile), la cronaca deve mestamente registrare un basso afflusso di partecipanti che però, come testimoniato dal video report che segue, sebbene in pochi erano “veraci” e coinvolti.

Merito probabile delle motivazioni, molto sentite per coloro che reclamano un’Europa diversa da quella attuale e sicuramente fomentate dai puntuali ragionamenti delle oratrici e degli oratori – tra cui hanno spiccato gli interventi dei candidati Eleonora Forenza e Claudio Riccio – il sostegno della Piazza s’è fatto applauso quando la parola è passata a Carolina Sirianni ed Emanuele Carnevale.

Buona Visione.

 

L’altra Europa nell’altra Piazza ultima modifica: 2014-05-15T22:57:28+02:00 da Francesco Frangella
Francesco Frangella

About 

Giornalista. Mi occupo di Cronaca e Politica. Sono tra i fondatori del Marsili Notizie ed ho collaborato come freelance per varie testate.