Sarà una giornata densa di appuntamenti politici quella che domani si svolgerà presso i locali del DLF di Paola. Si inizierà alle 17.30 con la lista “rossa” (almeno nei colori che ne caratterizzano il logo) facente capo alla sinistra in appoggio a Tsipras, per poi continuare (diluendo la cromaticità del simbolo fino a portarla ad un più tenue “arancione”) con i Giovani Democratici chealle 18.00 – insieme ad un parterre di “Onorevoli” ospiti – celebrerà la prima edizione della Festa dell’Europa.

Di seguito pubblichiamo, in ordine di ricezione cronologica nella casella e-mail della Redazione, i comunicati con i quali entrambe le fazioni politiche hanno annunciato le loro iniziative.

Comunicato della lista “L’altra Europa con Tsipras”:

DLF«Il nove maggio alle ore 17:30 presso i locali del DLF – Paola prenderanno il via i lavori dell’Assemblea Generale della lista “L’altra Europa con Tsipras”. Sarà un’occasione per riflettere insieme sulle nefaste condizioni delle politiche dettate dalla BCE e dai Consigli Europei a cui i governi italiani hanno preso parte: dal fiscal compact allo sgretolamento dei diritti. La Sinistra in questa fase delicatissima non può restare attore secondario ed assistere agli eventi. Per questa ragione si è voluta indire l’Assemblea Generale proprio in occasione della Festa dell’Europa che ricorda la storica “Dichiarazione Schuman”. Una data che per noi si arricchisce di altri valori intersechi ai nostri: legalità, lotta e ribellione. Il nove maggio è difatti anche l’anniversario della morte del compagno Peppino Impastato, esempio di vita e di cultura.

Non mancano quindi gli stimoli e gli argomenti per rendere ricco di spunti l’appuntamento dell’Assemblea Generale della lista “L’altra Europa con Tsipras”. Invitiamo tutti/e a prendere parte al cambiamento, dal basso e(è) a sinistra».

 

Comunicato dei Giovani Democratici di Paola:

DLF«Venerdì sera, alle ore 18:00, in occasione della I edizione della Festa dell’Europa presso la sala del DLF, avrà luogo il dibattito “Sentirsi cittadini d’Europa, con l’Europa creiamo il nostro futuro”. L’incontro è stato organizzato dal circolo dei Giovani Democratici di Paola con la collaborazione del nascente circolo GD di San Lucido. L’obiettivo dell’iniziativa consistite nel sensibilizzare i cittadini ed in particolare gli imprenditori ed i giovani, sull’importanza del corretto utilizzo dei fondi europei e sulle principali politiche comunitarie. Si tratta di una giornata importante che vuole ricordare a tutti i cittadini cosa significhi essere in Europa, sfatando lo spettro dell’antieuropeismo. Spesso si dimentica che il 9 maggio 1950, il Ministro degli Esteri francese Robert Schuman ha proposto la costituzione della Comunità europea del carbone e dell’acciaio, invitando gli Stati europei a rinunciare a parte della loro sovranità nazionale e ad adottare quei valori di pace e solidarietà su cui si è storicamente sviluppata la costruzione comunitaria e su cui si continua a fondare l’azione dell’Unione. Da allora tanta strada è stata fatta e quello che all’epoca era solo un progetto ambizioso oggi è una realtà storica e politica. La festa del 9 maggio non è solo occasione di ricordo delle nostre origini europee, ma soprattutto un momento di riflessione e di propositività verso il futuro tenendo sempre presente il passato: l’Europa è ancora in costruzione ed occorre essere tutti protagonisti di questo progetto. Introdurrà i lavori Aldo Aloe, coordinatore della segreteria GD Paola, mentre il compito di moderare l’intero evento sarà affidato a Falda Torino, vice segretaria GD Paola. Al dibattito parteciperanno: Andrea Signorelli (segretario GD Paola), Renato Gasperi (esperto di politiche comunitarie), Maria Grazia Cianciulli (Dirigente scolastico) e l’Assessore provinciale all’ambiente, Giuseppe Aieta. Le conclusioni saranno riservate all’On. Ernesto Carbone, il quale illustrerà ai presenti le intenzioni del Governo in vista dell’imminente semestre di presidenza Ue del nostro paese. La cittadinanza è invitata a partecipare».

Pioggia di incontri politici al DLF, domani lista Tsipras e PD ultima modifica: 2014-05-08T14:00:14+02:00 da Redazione
Redazione

About