Si è svolta giovedì 5 giugno presso l’Auser di Paola, la seconda riunione del comitato Per le vittime tumori, costituitosi qualche mese fa al fine di approfondire lo studio delle malattie oncologiche e intraprendere una azione risarcitoria per le vittime di tumore.
Il comitato ha già stretto una collaborazione con varie istituzioni, come ad esempio quella con l’assessorato all’ambiente, con il Rotaract di Paola, e con l’ITIS Enrico Fermi di Fuscaldo, avviando con quest’ultimo un progetto di natura scolastica, che inizierà nel mese di settembre.
Durante l’incontro sono stati resi noti i punti del programma sull’elettrosmog che comprende il regolamento stilato dall’assessore all’ambiente Paolo Siciliano, che entro la fine del mese arriverà in consiglio comunale. Intanto il comitato – che per il momento è di natura volontaria, ma si sta avviando verso il riconoscimento anche sotto un punto di vista giuridico per far sì che le proposte fatte possano essere riconosciute anche dalle autorità – si sta muovendo per avviare un’analisi sulle fonti inquinanti che purtroppo affliggono il nostro territorio.
Tra le autorità presenti anche l’avvocato Marco Ambrogio presidente dell’A.N.C.I., che si è detto disponibile anche per altre collaborazioni in futuro.

Comitato Per le vittime tumori verso sinergia con le istituzioni ultima modifica: 2014-06-07T22:04:20+02:00 da Asmara Bassetti