paola pirati della strada

Paola pirati della strada in azione al bivio della follia

C’è una strana tendenza che sta prendendo piede tra i giovani scooteristi cittadini. Un comportamento che miriadi di lettere indirizzate all’attenzione della redazione (redazione@marsilinotizie.it), sta suscitando una grande preoccupazione tra i lettori.

Stanti le segnalazioni e le ricostruzioni c’è un incrocio, in Città, che è stato scelto da giovani incoscienti intenzionati a misurare il proprio coraggio a scapito della loro stessa incolumità e – cosa assai più grave – a scapito degli altri che si dovessero trovare a transitare durante l’esecuzione della loro folle performance.

paola pirati della strada
Ricostruzione grafica del folle comportamento di taluni al bivio noto come “delle Tre Croci”

I fatti: secondo quanto segnalato dai lettori, tra le nuove leve della cittadinanza paolana sarebbe in voga una moda dissennata consistente nell’attraversamento lineare dell’incrocio posto alla fine di Corso Roma, laddove la strada s’innesta a Via San Rocco. Inutile dire che l’attraversamento non prevede la possibilità d’andare dritti, se non per fare quella che, a tutti gli effetti, è una manovra suicida/omicida. Già, perché i disgraziati centauri imboccano a tutta velocità l’ingresso della stradina alle spalle del monumento delle Tre Croci e continuano la loro folle corsa fino all’innesto della strada di Via Sottopromintesta (quella meglio nota come strada della frana). Ciò significa che, senza scrupoli, i dementi su due ruote sono disposti a correre il rischio d’investire anche i pedoni ignari della possibilità d’incrociarsi con un mezzo a motore.

Inutile ribadire che, per quanto Corso Roma sia una strada a senso unico, Via San Rocco è percorsa in entrami i sensi da un traffico spesso sostenuto. Ciò significa che in questa situazione una tragedia non tarderà ad arrivare. La speranza dei lettori/segnalatori consiste in un immediato intervento delle forze dell’oridine che dia un segnale esemplare a tutti coloro i quali intendono cavalcare questa moda. Altrimenti ci troveremo a dover dar cronaca di qualcosa veramente spiacevole.

About Redazione

Check Also

giovanni politano

Paola città dell’umiltà, tra consulenze (pure “a gratis”) e concessioni

Sull’albo pretorio del comune di Paola, negli ultimi giorni, stanno venendo alla luce le più …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: