sbano

Sbano attacca Ferrari. Il Centrosinistra si conta per le Primarie [VIDEO INTERVISTE]

Il neonato Movimento “Prospettiva Comune”, presentato a Paola 5 mesi fa, mostra i muscoli ed organizza un incontro con uno degli esponenti della squadra PD in lizza per le Primarie del Centrosinistra.

Carlo Guccione, accolto l’invito, s’è seduto al tavolo di fianco a Carlo Carpani e Marco Sbano, capitani dell’organizzazione che ha come scopo quello di riunire sotto la serratura da cui s’intravede l’Arco di San Francesco, tutti i moderati distanti dal centrodestra o delusi dall’andazzo amministrativo che sta caratterizzando l’attualità politica cittadina.

Dinnanzi ad una platea gremita d’ospiti illustri, su tutti l’ex Sindaco della Città (nonché attuale Consigliere Comunale) Roberto Perrotta ed il Capogruppo del PD nell’aula “Lo Giudice”, Graziano Di Natale, seguiti da un elenco di personalità eterogenee orbitanti nel settore di centro e di sinistra della politica (Segretario PD, Segretario GD, esponenti di Cambia Paola, ex Commissario UDC…), l’esponente Regionale dei Democratici ha tuonato contro la gestione fallimentare di Scopelliti Giuseppe e di tutto l’esecutivo che lo ha accompagnato durante gli ultimi anni di Amministrazione.

Dalla Sanità ai trasporti, passando attraverso i fondi comunitari ed il rapporto con le realtà locali, Carlo Guccione ha espresso tutto il suo malumore, accompagnato da Carpani e Sbano in una disamina accorta di tutti quelli che potranno essere i punti dai quali ripartire.

In precedenza, il giovane segretario di Prospettiva Comune, aveva anch’egli ribadito la necessità di voltare pagina, soprattutto sul terreno di casa, inveendo contro l’attuale Primo Cittadino e circostanziando le sue accuse con queste parole: «il Comune di Paola non partecipa a tutti i bandi europei, e quando lo fa o non vince o arriva sempre ultimo. Ci siamo chiesti, ma Paola, non doveva essere attenzionata dalla giunta regionale e doveva essere in prima fila nei pensieri dell’ex Governatore della Calabria e degli assessori regionali che in pompa magna hanno sfilato nella nostra città? Oppure il degrado paolano, è un problema di capacità e competenze dei nostri amministratori nel non riuscire a formulare un bando vincente, con idee vincenti, capaci di migliorare le condizioni di questo paese ormai allo sbando? – quindi, continuando – Cari amministratori, dove sono i fondi comunitari promessi e sbandierati sui palchi nelle passate campagne elettorali?» Poi, rivolgendosi direttamente a Basilio Ferrari, Marco Sbano ha ribadito: «Ci ricordiamo tutti quando dai palchi dicevi che Paola era brutta, beh, sono passati più di due anni e Paola è rimasta brutta, anzi si è imbruttita ancora di più. Giusto per fare qualche esempio, visto il problema di attualità che in queste settimane sta angosciando tutta la nostra comunità, e mi riferisco alle bollette dell’acqua con cifre spropositate che stanno giungendo nelle abitazioni dei paolani: perché ancora non si è pensato di reperire dei fondi comunitari per attuare una nuova rete idrica a Paola ed evitare quindi l’acquisto di acqua dai bacini idrici di Fiumefreddo? Lo sapete che basta andare a meno di 10 metri di profondità e si trova tanta di quell’acqua da poter soddisfare le esigenze di tutta la comunità paolana e anche delle zone limitrofe? Lo sapete? Non volete saperlo? O fate finta di non saperlo?».

Per il resto, in quanto manca anche lo spunto sul diretto avversario alle Primarie, Gianluca Callipo, è disponibile il video report che segue.

Buona Visione

About Francesco Frangella

Francesco Frangella
Giornalista. Mi occupo di Cronaca e Politica. Sono tra i fondatori del Marsili Notizie ed ho collaborato come freelance per varie testate.

Check Also

graziano di natale

Paola – Scuole – Di Natale “tombale” su chi critica il ritardato avvio: «Mentecatto»

La questione relativa alla riapertura dell’anno scolastico nei plessi cittadini, si è evoluta in un …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: