paola al centro

Frutta sul Lungomare. Paola al Centro: «Vergogna inesorabile»

Dopo la “donazione” avvenuta in altre realtà della Calabria, questa mattina è toccato a Paola ricevere la frutta proveniente dalle frontiere russe. Come già anticipato qualche giorno fa, in occasione delle regalie che il mercato globale ha concesso alle popolazioni disagiate dell’Europa (entrata in contrasto con il potente  Stato dell’Est sulla questione relativa all’Ucraina), capannelli di cittadini si sono ritrovati ad attendere il tir dal quale sono state smistate – gratuitamente – le cassette di pere, mele e quant’altro.

Sulla questione è immediatamente intervenuto il Movimento Paola al Centro che, attraverso una nota, ha inteso esprimere il proprio apprezzamento riguardo l’accoglimento dell’invito cui aveva reso partecipe l’Amministrazione a guida Ferrari lo scorso 21 Novembre, anche se – proprio agli amministratori – ha riservato qualche stoccata in relazione allo stato organizzativo della “donazione”.

Anche se – va specificato – il carico di frutta è giunto stamane senza alcuna programmazione, completamente inatteso, quindi l’amministrazione non ha potuto gestire l’iniziativa al meglio. Pertanto è atteso il prossimo appuntamento per pianificare con dovizia la gestione del programma per dare alle famiglie “giuste” ciò, che per diritto, spetterebbe loro.

Questa la nota del Movimento

Il 21 novembre postavamo questa notizia, sulla nostra pagina, per far sapere a chi non amministra la nostra Città che stava perdendo una occasione per le persone in crisi economica e disagiate. Tra le tante, questa imbeccata, la piu’ semplice, e’ andata a buon fine. Oggi sul nostro Lungomare tra la disorganizzazione generale ed i soliti che ne approfittano politicamente: ci sta la frutta.

Diciamo grazie a noi stessi e, con modestia ci prendiamo quasi tutto il merito.
Zero assoluto.
San lucido confinante con Paola ha avuto, con una semplice adesione, un tir di frutta di primissima qualita’.
Paola? Inesistente …
Vi raccomandiamo che dal 23 novembre il partito del sindaco e di alcuni amministratori è Forza Italia …Fate vobis.
La vergogna continua inesorabile

About Redazione

Check Also

I Verdi calabresi “bacchettano” Santelli per «riapertura strumentale attività»

“Amicus Plato, sed magis amica Veritas”. La Federazione dei Verdi ed Europa Verde della Calabria …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: