guida multimediale

Una guida multimediale del territorio per la Bit e per l’Expo

Nota diramata dai promotori dell’iniziativa

Per un territorio a vocazione turistica, non potranno di certo passare inosservati due importantissimi appuntamenti che scandiranno il 2015. Il primo, a febbraio, é la Borsa internazionale del turismo, mentre il clou sarà da maggio ad ottobre, con l’Expo di Milano: un evento unico ed eccezionale, questo, che non può cogliere impreparati addetti ai lavori, imprenditori turistici ed anche enti, come comuni, province e regione. E nell’obiettivo di fare rete tra questi, nasce un progetto molto ambizioso, quanto lungimirante, pensato dalle cooperative “Gaia” di Paola e “Progetto Germano” di Scalea.

L’idea, che é andata concretizzandosi in questi mesi, trova le proprie basi sulla realizzazione di una guida multimediale (su dvd e pendrive), che sarà presentata, a Febbraio, nel corso della Borsa internazionale del turismo, e sarà distribuita, da maggio, all’interno dell’Expo.  In questo progetto, troveranno spazio percorsi turistici, luoghi e posti delle nostre terre, spesso non conosciuti e tutto quanto servirà a rendere l’eventuale soggiorno all’insegna della perfetta organizzazione, dell’accoglienza, del relax e del divertimento, a “suon” di cultura, arte, storia, ambiente, cucina, religione e altre peculiarità tipicamente calabresi.

Partners dell’iniziativa, al momento, é la Provincia di Cosenza e, in questi giorni, altri sono gli enti ed i soggetti associativi che stanno aderendo. Sul tirreno, ad esempio, i comuni di Fuscaldo, Guardia Piemontese e Verbicaro hanno già offerto la propria adesione ufficiale.

L’iniziativa, ad ogni modo, servirà anche ad unire, in un connubio di confronto e di sinergica collaborazione, le varie comunità calabresi al percorso formativo di alcuni studenti del dipartimento di scienze turistiche dell’Unical, che saranno protagonisti in questo progetto, illustrando loro stessi le bellezze nascoste, e mai valutate per come dovrebbero, della Calabria.

Nelle prossime settimane, il progetto sarà comunque presentato nei comuni aderenti, all’Unical e presso la Provincia di Cosenza.

About Redazione

Redazione

Check Also

arresti polizia paola cs

Paola – Porto illegale d’arma, lesioni e minacce: 33enne finisce in carcere

Nota diramata dalla Questura di Cosenza Nella mattinata odierna personale della Polizia di Stato, in …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: