Nuova truffa all’Inps di Cosenza

COSENZA – Nuova truffa all’Inps di Cosenza

I finanzieri del Gruppo di Sibari, al termine di un’articolata e complessa attività investigativa, hanno scoperto l’ennesima truffa ai danni dell’Inps da parte di un imprenditore agricolo della piana di Sibari. L’indagine delle Fiamme Gialle, coordinata dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Castrovillari, ha permesso di appurare il disonesto modus operandi dell’imprenditore al fine di consentire a terzi la percezione delle indennità previdenziali ed assistenziali. In particolare attraverso la predisposizione di falsi contratti di fitto e comodato di terreni, ha documentato all’INPS una rilevante disponibilità di fondi agricoli atti a giustificare, l’assunzione di 475 operai agricoli a tempo determinato, per circa 36.000 giornate lavorative, ottenendo l’erogazione delle indennità per un importo complessivo di circa 900 mila euro. Ulteriori accertamenti hanno consentito, anche di appurare, per il periodo al 2011 al 2012, l’omesso versamento nelle casse dello Stato dei relativi contributi previdenziali INPS quantificati in circa 280 mila euro. Al termine dell’attività sono stati individuati  475 falsi braccianti agricoli che hanno incassato le indennità e la cui posizione, attualmente, è al vaglio della competente Autorità Giudiziaria. Questa brillante operazione conferma ulteriormente l’importanza del ruolo istituzionale di Polizia economico finanziaria affidato al Corpo della Guardia di Finanza, a sostegno della legalità, nella considerazione che il corretto e appropriato utilizzo delle risorse economiche disponibili consente di destinare maggiori risorse alle politiche di sostegno verso imprese sane.

About Mafalda Meduri

Libera pensatrice, blogger ed indipendente essere umano

Check Also

cetraro bomba auto moglie giuseppe aieta

Cetraro – Allarme bomba: artificieri in azione per l’auto della moglie di Aieta

Preparato per dare l’impressione di essere una vera e propria bomba, il “pacco” che stamattina …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: