Due bracconieri denunciati per attività venatoria

DSCF4681COSENZA – Due bracconieri denunciati per attività venatoria. Questa volta a finire nella rete dell’unità specialistica in reati ittico venatorio, due cacciatori residenti a Corigliano Calabro, C. S. di anni 48 e A.G. di anni 53 i quali sono stati denunciati dalla Polizia Provinciale di Cosenza perché abbattevano uccelli di specie protetta. I due cacciatori sono stati osservati mentre esercitavano l’attività venatoria nel comune di Terranova da Sibari, e a seguito della perquisizione effettuata dagli Agenti, sull’autoveicolo di proprietà di uno di loro, sono stati trovati uccelli appartenenti alla specie fringuello, verdone e frosone ed alcuni esemplari di tordo bottoccio, di cui ne è stata sospesa la caccia a decorrere dal 20 di gennaio c.a., con provvedimento del Presidente della Regione Calabria. Gli agenti dopo avergli contestato l’abbattimento di fauna protetta gli hanno sequestrato due fucili da caccia, diverse munizioni e la fauna abbattuta.

About Mafalda Meduri

Mafalda Meduri
Libera pensatrice, blogger ed indipendente essere umano

Check Also

josè grupillo

Paola – Grazia Surace si presenta insieme a Josè Grupillo e Paolo Romagno

Nota diramata dal gruppo della maggioranza consiliare paolana, composto dal partito “Centro Democratico” e dalla …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: