Jacques Guenot

Jacques Guenot

RENDE – Lutto all’Unical, è morto il matematico Jacques Guenot. E’ scomparso ieri, all’età di 73 anni, il prof. Jacques Guenot, il matematico svizzero, Ordinario di Geometria e a lungo Preside della Facoltà di Ingegneria, è stato tra i Fondatori dell’Ateneo. Guenot, oltre che per i suoi studi, la considerazione e il prestigio di cui godeva nella comunità scientifica internazionale, si è sempre distinto per il suo operato sobrio e discreto ma, non di meno, per le qualità umane e la generosa disponibilità verso i colleghi e gli studenti, per i quali ha rappresentato un esempio di serietà, dedizione e un sicuro punto di riferimento.“Con la scomparsa del professore Jacques Guenot ci lascia un uomo di scienze ma soprattutto una personalità creativa e lungimirante”. Così il sindaco di Cosenza e presidente della Provincia Mario Occhiuto nell’apprendere della morte dell’ex preside della facoltà di Ingegneria dell’Università della Calabria che fu tra i fondatori dello stesso ateneo. “Non posso non sottolineare con vanto come – aggiunge Occhiuto – lo studioso che nacque in Svizzera, luogo fisicamente e idealmente lontano dalla nostra realtà, scelse di stabilirsi in terra calabra, contribuendo a realizzare e poi a far crescere una delle più grandi università del meridione d’Italia. Ricordo inoltre che, da Preside di facoltà, Guenot assegnò la laurea honoris causa all’allora premier Silvio Berlusconi, anche questo un gesto di grande apertura mentale e culturale. A nome mio e della giunta comunale – conclude – esprimo profondo cordoglio per la dipartita di un accademico che ha saputo diffondere ottimi insegnamenti anche sul piano umano”. La salma sarà esposta dalle 11,30 alle 16,30 nella sala dello University Club, per poi essere trasferita nella Chiesa di San Paolo Apostolo, dove alle 17 saranno celebrati i funerali.

Lutto all’Unical, è morto il matematico Jacques Guenot ultima modifica: 2015-02-06T16:20:00+02:00 da Mafalda Meduri