COSENZA – Nicola Mayerà all’ International Open data day di Reggio Calabria. L’Assessore alla Smart City e alla Social Innovation del Comune di Cosenza, Nicola Mayerà, parteciperà, sabato 21 febbraio, a Reggio Calabria all’International Open data day. L’iniziativa, che venne ospitata per la prima volta lo scorso anno a Cosenza, prima città ad aver avviato il rilascio di dati in formato Open, si prefigge una doppia finalità. Da un lato raccontare lo stato dell’arte sugli Opendata in Italia e in Calabria e presentare l’ultima indagine nazionale realizzata dall’ Istituto Piepoli, con il diretto aggiornamento delle amministrazioni, delle associazioni e delle scuole che stanno lavorando su Open data, ma anche degli attori e dei protagonisti dell’Università,  della ricerca e delle aziende. Dall’altro promuovere la diffusione della cultura digitale, sensibilizzare le Amministrazioni pubbliche locali, le imprese, le scuole ed i giovani sull’utilizzo degli open data, mostrando ed evidenziando come una conoscenza approfondita sia fondamentale nel mondo del lavoro e, cosa di non poco conto, per migliorare la pubblica amministrazione nei servizi che offre al cittadino e rendersi sempre più trasparente ed attenta alle esigenze della collettività. L’International Open data day si terrà, a partire dalle ore 9,00 di sabato 21 febbraio, presso l’aula magna dell’Istituto ITIS “Panella” di Reggio Calabria. Previsti il saluto del Sindaco di Reggio Calabria Giuseppe Falcomatà e della prof.ssa Anna Nucera, dirigente scolastica dell’Istituto “Panella”. Subito dopo,  Milly Tucci dell’Istituto “Piepoli” presenterà l’indagine nazionale sullo stato degli open data in Italia. A seguire, la relazione dell’Assessore del Comune di Cosenza Nicola Mayerà che illustrerà i programmi dell’Amministrazione comunale sulla mobilità sostenibile, calati nel contesto della smart city, e quelli, di prossima realizzazione, degli Open data a Cosenza. Alla giornata di sabato prenderanno parte anche l’Assessore alla smart city del Comune di Reggio Calabria e l’omologo del comune di Lecce (in collegamento via skype), Patrizia Forgione, Presidente di Monithon Calabria, Nello Iacono, Presidente dell’Istituto Italiano Open Data e Flavia Marzano, Presidente degli Stati Generali del’Innovazione (entrambi in collegamento skype). Prevista, inoltre, una sessione aperta di interventi dal pubblico con imprenditori,  ricercatori, giornalisti, esperti di open data e data journalism e con le scuole impegnate nel progetto di “ A scuola di opencoesione” e le associazioni  di volontariato. Per intervenire, ci si potrà registrare preventivamente all’indirizzo opentalk@monithoncalabria.it.

 

Nicola Mayerà all’ International Open data day di Reggio Calabria ultima modifica: 2015-02-19T15:14:30+01:00 da Mafalda Meduri