A distanza di pochissimo tempo, dopo la scorribanda che è costata quasi un migliaio di euro di danni al Nucleo di Cure Primarie in Via Nazionale, un’altra effrazione ha interessato uno studio medico paolano.

Oggetto dell’attenzione dei balordi è stato l’ufficio di un noto specialista che, ieri mattina, ha notato un’apertura nel vetro della finestra di una delle stanze. Un foro circolare, perfettamente eseguito con particolari attrezzi da scasso, secondo indiscrezioni una punta di diamante, attraverso il quale i ladri sono riusciti ad infilare una mano per sollevare il chiavistello degli infissi. Una volta introdottisi nello studio, i malviventi sono andati alla ricerca di qualcosa in particolare, perché le borse del medico sono state messe a soqquadro ma le stanze del suo ufficio non sono state interessate da perquisizioni invasive.

La voce che circola nell’ambiente, dopo il furto degli spiccioli contenuti nei distributori automatici del NCP, riguarda la possibilità che possa trattarsi di qualcuno interessato a reperire qualche farmaco particolare o – peggio – qualcosa che possa costituire un palliativo utile a produrre o surrogare gli effetti di uno stupefacente.

A distanza di meno di un mese Paola è stata interessata da questa serie di “visite notturne”, alle quali nessuno sa dare una spiegazione plausibile. L’ipotesi che possa trattarsi di topi d’appartamento, stante l’esiguità dei furti perpetrati, è la meno plausibile e nell’ambiente medico serpeggia la paura.

Indipendentemente che si tratti di una singola persona o di un gruppo organizzato, per i camici bianchi paolani questo non rappresenta un deterrente, perché in molti studi sono posti macchinari costosissimi che potrebbero essere messi a rischio se l’escalation criminale dovesse assumere connotati diversi da questi apparenti “avvertimenti”.

Immediatamente allertati per la circostanza, i carabinieri di stanza a Paola hanno avviato le procedure d’ufficio, ma la mancanza di indizi rende difficoltosa l’indagine.

Paola – Scassinatori irrompono nell’ennesimo studio medico ultima modifica: 2015-04-11T17:52:40+02:00 da Francesco Frangella
Francesco Frangella

About 

Giornalista. Mi occupo di Cronaca e Politica. Sono tra i fondatori del Marsili Notizie ed ho collaborato come freelance per varie testate.