La villetta dedicata alla memoria di Santo Panaro, il padre di famiglia paolano che nel 2005 rimase folgorato da un fulmine mentre svolgeva la funzione di giudice “di sponda” durante una gara di pesca a mare, versava da tempo in un pessimo stato. Situata sul versante nord del lungomare “San Francesco di Paola”, immediatamente attigua alla zona nota come “Pagnotta”, la porzione di terreno che ospita alcune panchine ed una fontanella è stata ora restaurata per volere dell’amministrazione comunale.

santo panaro

La villetta restaurata

Tutto ripristinato così come era stato predisposto nel progetto originale e, per questo motivo, il fratello del sottufficiale dell’Aeronautica Militare, Salvatore Panaro, ha inteso esprimere la sua gratitudine.

«Quando una tragedia del genere si abbatte nella vita di qualcuno – ha dichiarato il congiunto – ogni piccolo dettaglio utile a lenire il dolore è un appiglio fondamentale per andare avanti. Quando è stata inaugurata la villetta in memoria di mio fratello, la commozione è stata forte e la solidarietà dimostrata dalla collettività è stata commovente. Vedere lo stato in cui versava negli ultimi tempi quel piccolo fazzoletto di terra dedicato a Santo, era un dispiacere. Per questa ragione ringrazio coloro che si sono adoperati a ripristinare lo stato dei luoghi, l’amministrazione comunale e gli operai che hanno eseguito un lavoro impeccabile. Insieme al busto che i commilitoni gli hanno tributato nella base di Monte Scuro, presso il Fago del Soldato, è un’opera che gli rende merito».

Paola – Villetta restaurata, il fratello di Santo Panaro rigrazia ultima modifica: 2015-04-12T11:06:13+02:00 da Francesco Frangella
Francesco Frangella

About 

Giornalista. Mi occupo di Cronaca e Politica. Sono tra i fondatori del Marsili Notizie ed ho collaborato come freelance per varie testate.