Nota Stampa

Dopo una splendida stagione, il D.G. Aldo Longo saluta l’ Us Paolana. Non si tratta di un addio ma di un arrivederci, poiché lo stesso ha rifiutato la conferma dell’incarico per l’imminente stagione, soltanto ed esclusivamente, per impegni di lavoro.

L’ormai ex D.G lascia dopo una stagione in cui si sono raggiunti tanti obiettivi tra cui il “traguardo salvezza”, conseguito con largo anticipo e con la squadra più giovane del campionato (età media 21 anni), la semifinale di Coppa Italia, la valorizzazione di tanti giovani del posto e l’iscrizione che, per quest’annata calcistica, alle casse della società Paolana è costata circa 21 mila euro.

A conclusione di questo percorso l’ex D.G. ha dichiarato: «Ringrazio la società, la Cooperativa Cuore Biancazzurro e tutta la tifoseria per avere riposto tanta fiducia nel sottoscritto, purtroppo, il mio lavoro in questo periodo non mi consente di dedicare lo stesso impegno in favore della Paolana, pertanto, ho deciso di rifiutare per un altro anno l’incarico di Direttore. Sono consapevole del grande lavoro compiuto nella scorsa stagione, dei risultati conquistati e credo che, il mio successore, chiunque esso sia, saprà fare lo stesso. Il mio non è un addio, ma un arrivederci, perché rimarrò sempre un sostenitore della mia squadra del cuore».

[Paola] Us Paolana: la dirigenza perde un pezzo, Aldo Longo saluta ultima modifica: 2015-08-10T09:30:14+02:00 da Redazione
Redazione

About