domenica , Aprile 5 2020

Quattro borghi per la WikiGita del Basso Tirreno Cosentino

Anche per quest’anno ritorna Wiki Loves Monuments, il concorso fotografico più grande del mondo volto a valorizzare i monumenti “liberati” di ogni territorio, ovvero quelli autorizzati con licenza creative commons CC-BY-SA rilasciata da ogni singolo comune partecipante.

Presente tra gli altri paesi anche in Italia grazie all’impegno di Wikimedia Italia, –Associazione per la diffusione della conoscenza libera, il concorso ha avuto inizio il primo settembre, data alla quale è seguita la conferenza stampa di presentazione svolta a Milano il 7 settembre, in collaborazione con gli sponsor Euronics e Canon.

wiki loc 2

Dal primo di questo mese e fino al 30, fotografi professionisti o amatoriali, o semplici appassionati di fotografia, armati di attrezzi e un po’ di fantasia, potranno caricare sul sito www.wikilovesmonuments.it le foto, che possono essere state scattate anche in periodi precedenti.

Al fine di coinvolgere più persone a partecipare al concorso, l’associazione VivereFumefreddo – di cui è presidente Settimio Martire, referente del concorso della zona tirrenica della provincia di Cosenza – con la  collaborazione di LongoTherapy e vari volontari dei paesi partecipanti, ha programmato la Wikigita del Basso Tirreno Cosentino, che coinvolgerà i borghi di Fiumefreddo Bruzio, Falconara Albanese, Amantea e Longobardi– questi ultimi alla loro prima partecipazione – il 19 e il 20 settembre.

La locandina della Wikigita
La locandina della Wikigita

Le Wikigite, svolte nel mese di settembre in numerose città iscritte al concorso, sono delle visite guidate che aiuteranno i partecipanti a capire quali monumenti potranno fotografare e caricare sul sito, avendo in questo caso non solo la possibilità di vincere ricchi premi, ma anche quella di dare visibilità ai vari contesti storici presenti sui territori, i cui scatti potrebbero essere inseriti su Wikipedia, l’enciclopedia libera di internet. Tutto ciò grazie anche ad importanti collaborazioni come quella con la FIAF – Federazione Italiana Associazioni Fotografiche, Icom Italia(il Comitato Italiano dell’International Council of Museums) e Toscana Foto Festival, prestigiosa manifestazione dedicata alla fotografia diretta da Franco Fontana.

Al fine di rendere più interessanti le Wikigite, sono state coinvolte varie persone “esperte” del territori e delle sue origini, che aiuteranno i presenti a conoscere anche dal punto di vista storico luoghi caratteristici e particolari presenti nei quattro borghi.

La partecipazione alla WikiGita è gratuita, basterà prenotarsi – obbligatoriamente – attraverso il seguente link: http://bit.ly/wikigita . E per coloro che non hanno dimestichezza con il mondo di internet niente paura! Prima di ogni Wikigita verranno distribuiti dei moduli di iscrizione da compilare a mano.

Nella giornata finale del 20 settembre ci sarà la presentazione “ufficiale” del concorso fotografico presso  la Casa delle Culture di Longobardi, alla quale verranno invitati i sindaci dei quattro borghi interessati e gli organizzatori, che spiegheranno come partecipare, e proietteranno le foto di Falconara e Fiumefreddo che hanno partecipato alle scorse edizioni del concorso.

(Per accedere all’elenco dei monumenti liberati in Calabria, il link è il seguente: http://wikilovesmonuments.wikimedia.it/wlm2015-liste-monumenti-ed-elenco-enti/Calabria/ )

About Asmara Bassetti

Avatar
.

Check Also

coronavirus paola

Paola – Disponibile il modulo online per accedere ai “BUONI SPESA”

Senza doversi recare presso gli uffici comunali del Sant’Agostino, a Paola, i cittadini paolani avranno …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: