Con paterna autorevolezza, lo storico esponente di una precisa idea di comunismo, Franco Cortese, ha inteso salutare l’amico Alessandro Pagliaro, allontanatosi dall’impegno diretto nella politica paolana per dedicarsi alla professione giornalistica. A lui gli auguri di un buon lavoro.

«È con sorpresa – scrive Cortese – che apprendo della tua sospensione dalla politica attiva, ricordo che sei sempre stato contrario all’eternità di tale impegno. Ti riconosco un’inconsueta coerenza. Per quanto mi riguarda avverto il venir meno di un protagonista delle iniziative della sinistra, ma certamente non mancherai di proseguire un percorso, anche in contraddizione con l’ortodossia, non immune da riflessioni e considerazioni politiche, dalla frontiera del giornalismo. Sono stato tuo segretario politico nel PCI come tu sei stato il mio fino alla nascita del PDS. Ti riconosco il merito di grande coerenza in tutte le tue collocazioni di una ferma presa di posizione a favore della legalità. Ultima esperienza è stata quella di candidarti a sindaco della tua città, vissuta in Cambia Paola sostenuta da Rifondazione Comunista. Saluti a pugno chiuso e auguri di buon lavoro. Compagno Franco Cortese».

Paola – Franco Cortese saluta il disimpegno di Pagliaro [Autosospesosi dalla politica attiva] ultima modifica: 2015-11-27T12:38:22+02:00 da Francesco Frangella
Francesco Frangella

About 

Giornalista. Mi occupo di Cronaca e Politica. Sono tra i fondatori del Marsili Notizie ed ho collaborato come freelance per varie testate.