ospedale di paola

Ospedale di Paola – Laboratorio analisi ancora “a rischio”

Acquistato insieme ad altri dodici esemplari dislocati in altrettante realtà sanitarie calabresi, il nuovo macchinario per l’esecuzione di esami radiodiagnostici al passo coi tempi, ha fatto la sua comparsa nel nosocomio paolano. Inaugurato alla mercé di un “pezzo pregiato”, lo strumento è stato benedetto da Padre Gregorio Colatorti, provinciale dell’Ordine dei Minimi, e presentato dal personale dell’ospedale affiancato dal commissario provinciale dell’Asp, dott. Gianfranco Filippelli, e dal consigliere provinciale Graziano Di Natale (intervenuto, a suo dire, come delegato del presidente della Giunta Regionale calabrese, Mario Oliverio).

Alla presenza di un folto assembramento di pubblico, eterogeneamente composto da cittadini, operatori, uomini di chiesa, volontari di associazioni e attivisti del comitato “Michela Bonavita”, la nuova apparecchiatura è stata mostrata nella stanza della sua installazione. A questo punto a Paola potranno essere eseguiti quei fondamentali esami che, nel corso degli ultimi mesi, hanno costituito il tallone d’Achille contro cui sono state indirizzate molte critiche.

Approfittando dell’occasione, i membri del “Bonavita” hanno inteso rivolgere a Filippelli una domanda relativa all’indiscrezione secondo cui esisterebbe una delibera dello scorso luglio, in cui sarebbe previsto lo spostamento del laboratorio d’analisi dalla parte di Spoke paolana a quella cetrarese. I membri del comitato popolare hanno giustificato questo “fuoriprogramma” motivandolo come conseguenza dell’agitazione sorta intorno alle tempistiche di tale “trasloco”, probabilmente già esecutivo dal prossimo primo di gennaio. Gianfranco Filippelli, rispondendo, ha immediatamente chiarito che non si tratta di una delibera, bensì di un «decreto del commissario ad acta che determina la riduzione di tutti i laboratori d’analisi per tutta la regione Calabria. Anche Amantea subirà delle penalizzazioni. Dobbiamo trovare gli strumenti gestionali per poter far si che anche il laboratorio di Paola continui a lavorare nel modo migliore, perché dovrà supportare attività cliniche molto importanti. Questi aspetti ci riserviamo di discuterli col commissario Scura».

About Francesco Frangella

Giornalista. Mi occupo di Cronaca e Politica. Sono tra i fondatori del Marsili Notizie ed ho collaborato come freelance per varie testate.

Check Also

violenza contro le donne paola

Paola – Violenza sulle donne: partecipato incontro in comune |Video

Una platea gremita ha partecipato all’incontro tenutosi nel palazzo comunale venerdì pomeriggio scorso, per l’occasione …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: