La possibilità che nella stagione alle porte il Carnevale Estivo paolano possa “saltare”, col passare dei giorni sta diventando sempre più concreta. Dando credito ad alcune indiscrezioni sorte negli ambienti vicini agli addetti ai lavori, pare proprio che il fulcro del problema risieda nella mancanza di feedback con l’amministrazione comunale. Per ricostruire le motivazioni che sarebbero alla base di questo clamoroso forfait, bisogna partire dalla mancanza di una location funzionale all’allestimento dei carri allegorici generalmente “rispolverati” per la tradizionale sfilata di Agosto. Essendo stati costretti a traslocare dal precedente e provvisorio locale che occupava il piano terra della scuola elementare di Sant’Agata (recentemente oggetto di lavori con i quali si spera venga messa in condizione di rappresentare un plesso al passo coi tempi), i manufatti in cartapesta intelaiati per la parata invernale sono stati “momentaneamente” parcheggiati nel capannone comunale di Sotterra. Il luogo, che definire “angusto” è un eufemismo, non sarebbe idoneo per la manutenzione dei carri allegorici e ciò sta comportando un notevole ritardo per il restyling cui queste opere dovrebbero essere oggetto per essere messe in condizione di poter affrontare la sfilata estiva. In effetti, un luogo funzionale alla manutenzione e alla creazione dei prossimi “carri”, è stato individuato nella palestra dell’ex istituto professionale di Rione Colonne (gestito dalla Provincia di Cosenza), posto che è stato finanche ripulito dai volontari delle tante associazioni e comitati di quartiere che costituiscono l’organizzazione che gestisce questo tipo di manifestazione, tuttavia pare proprio che dal Sant’Agostino nessuno abbia incaricato gli addetti alla rimozione dei rifiuti a recarsi in quella zona con i mezzi del comune necessari alla raccolta degli ingombranti scarti. La stessa struttura dell’ex palestra, allo stato attuale, non sarebbe idonea ad ospitare i manufatti e per questo necessiterebbe di interventi funzionali a renderla spaziosa ed aggiornata per questo nuovo “utilizzo”. Ciò – con tutta probabilità – dovrebbe significare che gran parte del tempo a venire sarà dedicato a quest’opera, un intervallo a questo punto inconciliabile con l’urgenza di predisporre i carri per Agosto.

Dopo quattro edizioni caratterizzate da un gradimento pressoché unanime e da un successo riconosciuto a livello costiero, Paola quest’anno potrebbe battere un colpo “a vuoto”. La speranza è che, almeno per l’edizione invernale del Carnevale, si palesi la propensione a rendere agibili gli spazi necessari ai tanti volenterosi e volontari cittadini che con la loro passione rivitalizzano la città, quella “Paola Insieme” che comunque quest’estate si vedrà nelle tante (piccole e grandi) manifestazioni che allieteranno l’estate.

Segue il video della passata edizione

Paola – Il Carnevale Estivo di quest’anno rischia il “forfait” ultima modifica: 2016-06-16T20:03:14+02:00 da Francesco Frangella
Francesco Frangella

About 

Giornalista. Mi occupo di Cronaca e Politica. Sono tra i fondatori del Marsili Notizie ed ho collaborato come freelance per varie testate.