Dopo un contatto con la presidente dell’Associazione “di associazioni” Paola Insieme, la volitiva e vulcanica Stefania Mirafiori, è stato possibile apprendere che i problemi che rischiavano di impedire lo svolgimento della tradizionale sfilata dei carri del Carnevale Estivo 2016, sarebbero stati risolti.

Secondo la versione dell’autorevole referente, è bastato un incontro in municipio per trovare il modo di sbrogliare la matassa logistica venutasi a creare dal momento in cui, i manufatti in cartapesta, sono stati costretti ad abbandonare la consueta sede di Sant’Agata (insita nei locali di una scuola interessata da lavori di ristrutturazione) per essere parcheggiati nel capannone comunale di Sotterra.

Probabilmente stimolati dal richiamo turistico che il Carnevale Estivo paolano rappresenta, gli amministratori si sono mostrati molto sensibili alla risoluzione dei problemi sorti con questo cambio di location, mettendo a disposizione dei tanti volontari che annualmente si spendono per la buona riuscita della manifestazione, tutto l’occorrente per levarsi dagli impicci.

Un buon risultato che sicuramente andrà a “tranquillizzare” tutti coloro che avevano temuto un colpo a vuoto nella tradizione che, ormai da quattro anni, vede Paola “fanalino di testa” su tutta la fascia costiera del Tirreno cosentino.

Per quanto concerne invece la prossima manifestazione invernale, è molto probabile che per l’anno prossimo gli organizzatori potranno giovarsi della struttura ricavata nei locali dell’ex palestra dell’Istituto Professionale di Rione Colonne, grazie all’intesa raggiunta di concerto con la Provincia di Cosenza.

Paola: Carnevale Estivo, trovata la soluzione. La sfilata ci sarà ultima modifica: 2016-06-18T20:29:28+02:00 da Francesco Frangella
Francesco Frangella

About 

Giornalista. Mi occupo di Cronaca e Politica. Sono tra i fondatori del Marsili Notizie ed ho collaborato come freelance per varie testate.