Celebrando la genesi della Repubblica, il collettivo riunito dal partito della rifondazione comunista si è ritrovato su Via Valitutti. All’ombra dei palazzi storici, i convenuti hanno dato vita ad un simposio nel quale sono spiccati – per esperienza – gli interventi di Pasquale Di Blasi e Franco Cortese. Introdotti dal segretario Prc, Emanuele Carnevale, i due hanno parlato delle difficoltà con cui, questa forma di governo, ha preso piede in Italia all’indomani del dopoguerra. Partendo entrambi dalla prospettiva simboleggiata con la falce ed il martello, hanno dipanato concetti che potrebbero essere utili ai giovani che s’affacciano sul panorama politico nostrano.

intervento-cortese-festa-repubblicaDeclinando ogni asserto nella dimensione localistica che la conquista della Repubblica ha significato, si sono espressi in favore di una visione in linea col paradigma storico che l’ha generata. Pasquale Di Blasi, ricordando la deriva oligarchica di cui fu vittima la Grecia postbellica, ha espresso il suo apprezzamento per la linea scelta in contrapposizione alle spinte reazionarie , enfatizzando la figura di quei “padri fondatori” che del pragmatismo razionale fecero bandiera per tenere salda l’unità del Paese. Ripercorrendo la storia, Di Blasi ha auspicato una nuova presa di coscienza collettiva, funzionale a rialzare la guardia in un contesto che sta volgendo troppo repentinamente sotto nuove spinte autoritarie.

Concetti apprezzati anche da Franco Cortese che ha testimoniato l’importanza che la repubblica ha rivestito per il popolo che, sotto la spinta determinante delle donne, è riuscito ad affrancarsi da secoli di vessazioni aristocratiche e borghesi, riappropriandosi del bene collettivo primario in assoluto, ovvero la terra che costituisce la base di questa celebrata nazione, talmente bella da costituire il porto cui si rivolgono migliaia di migranti che, troppo spesso, nella traversata per raggiungerla trovano la morte. A loro Cortese ha riservato un passaggio molto commovente del suo intervento.

Paola – Se il Comune non celebra la Repubblica ci pensano i Saggi ultima modifica: 2016-06-04T19:40:59+02:00 da Francesco Frangella
Francesco Frangella

About 

Giornalista. Mi occupo di Cronaca e Politica. Sono tra i fondatori del Marsili Notizie ed ho collaborato come freelance per varie testate.