Nonostante le segnalazioni spesso diramate anche a mezzo web, della strada che costeggia – a sud – il lungomare San Francesco di Paola, nessuno sembra curarsene. Via Arenile, sbocco a mare della famigerata Via Sottopromintesta (strada nota per essere quella “interrotta” dall’annosa frana che soggiace ai piedi del nosocomio cittadino), è una strada che sembra non rientrare nel radar manutentivo di un’amministrazione vocata ad amplificare finanche il taglio di qualche fronda lungo gli assi viari.

Il fondo sconnesso del manto stradale è un pericolo costante per chi guida. Buche sparse qua e la su tutta la percorrenza della strada, sono l’eventualità contro la quale molti automobilisti si trovano costretti a fare i conti, la cui pericolosità è testimoniata dai tanti copricerchi disseminati lungo tutto il tratto interessato dagli avvallamenti improvvisi che, come voragini, si aprono lungo il passaggio delle vetture. Si da infatti il caso che su Via Arenile venga smaltita gran parte del traffico cittadino, che se di giorno ha un andamento regolare e “regolato” secondo le direttive del codice della strada, col calare delle tenebre diventa indisciplinato e “occultato” dalla quasi totale assenza di luminarie capaci di rendere evidenti le infrazioni.

Paola – A due passi dal Lungomare c’è una strada che incute timori ultima modifica: 2016-10-10T13:06:20+02:00 da Redazione
Redazione

About