Nota diramata dalla Questura di Cosenza

LA POLIZIA DI STATO DENUNCIA UNA PERSONA PER VIOLENZA PRIVATA. LESIONI PERSONALI AGGRAVATE E DANNEGGIAMENTO.

Nella tarda mattinata di ieri la Polizia di Stato ha denunciato V.A. di anni 37 per violenza privata, lesioni personali aggravale e danneggiamento.

In particolare, intorno alle 11.00, personale della Polizia di Stato in servizio di volante si portava in una via del centro città per un’aggressione in atto causando intralcio alla circolazione stradale e paura tra le persone presenti.

Giunti sul posto gli agenti trovavano un giovane che affermava di essere stato aggredito da una persona successivamente identificata per V.A.

II personale operante raccoglieva le dichiarazioni dello stesso, polendo cosi ricostruire i fatti occorsi.

Nel transitare nelle vie del centro cittadino a bordo della propria autovettura  la vittima notava di essere seguita dal denunciato con la propria auto. In Via P. Leto veniva raggiunto da V.A. , che dopo averlo sorpassato, lo bloccava impedendogli di proseguire la marcia.

A quel punto, infuriato, V.A. si scagliava violentemente contro la vettura del malcapitato colpendola con calci, rompendone gli specchietti retrovisori, la maniglia della portiera, il parabrezza ed i vetri dei finestrini. Non contento sfogava la sua ira anche sul giovane che veniva colpito con violenza alla lesta.

La vittima dichiarava agli operatori di avere attualmente una relazione sentimentale con l’ex fidanzala dell’aggressore che aveva reagito in modo violento alla fine del loro rapporto.

Il V.A. veniva immediatamente rintraccialo dagli agenti e denunciato per i reati sopra citati.

Blocca il traffico per aggredire il compagno della sua ex. DENUNCIATO ultima modifica: 2016-11-23T13:51:54+02:00 da Redazione
Redazione

About