Nota diramata dagli autori di “Progetto Democratico”, coalizione di centrosinistra che racchiude i supporters alla candidatura di Pino Falbo.

Si è riunita, nella giornata di ieri, la coalizione di Progetto Democratico che ha ritenuto conclusa la fase di discussione programmatica utile per la presentazione di una proposta alla cittadinanza ed alle altre forze politiche ed ai movimenti.

Abbiamo lavorato duramente in questi mesi per costruire una piattaforma politico programmatica che, a nostro avviso, potesse essere utile per la rinascita del tessuto sociale economico e culturale della nostra città.

Abbiamo lavorato in silenzio, lontano dai riflettori, perché non ci interessava rincorrere la gloria del momento.

Abbiamo, quindi, costruito, oltre che ad una piattaforma politico programmatica, anche una coalizione che presenteremo alla città in una manifestazione pubblica nella quale ci confronteremo con chi avesse voglia di anteporre agli interessi personali quelli generali.

In silenzio, come abbiamo scelto di fare, continueremo a cercare di capire dalla nostra collettività, mai così fortemente disgregata, cosa proporre per far sì che anche gli “ultimi” possano avere non solo fiducia ma concrete opportunità nel futuro.

Lasceremo i proclami a chi continua a pensare che la politica sia la rappresentazione teatrale e non, invece, per come noi siamo convinti, lavoro quotidiano per ricostruire condizioni favorevoli affinché si rilanci una immagine della città troppo umiliata da incapacità progettuali e relazionali.

Lasciamo, a chi crede di essere autosufficiente, l’illusione di esserlo perché non ci è mai interessata la politica dell’apparire.

Da parte nostra lanciamo la sfida e ci presentiamo alla città senza l’arroganza di credere che le nostre proposte possano essere esaustive, ma con la convinzione che ciò che vogliamo non sarà condizionato da ricerca di vendetta né, peggio, rivalsa con umiltà, nella consapevolezza che il nostro percorso non è concluso e che deve continuare ad essere aperto ad ogni suggerimento utile al bene della città.

Non ci appartengono le passate gestioni della città; non ci appartengono né gli errori amministrativi compiuti né altro; soprattutto non ci interessa rimbrottare su ciò che poteva esser e non è stato.

Paola merita il meglio non può essere uno slogan. Noi ci candidiamo a far si che Paola abbia il meglio. Progetto Democratico nasce con questa obiettivo nella consapevolezza di avere programmi ed uomini per la rinascita di Paola.

Paola – Progetto Democratico è ai nastri di partenza. Tutto pronto per Falbo ultima modifica: 2017-01-16T20:28:01+01:00 da Redazione
Redazione

About