La sub misura 4.3 del “Programma di Sviluppo Rurale” (Psr), è una direttiva che – per gli interventi realizzabili – specifica che «la domanda di aiuto relativa al progetto deve riferirsi a programmi di investimento non ancora avviati ed a spese non ancora sostenute alla data di presentazione della domanda».

La giunta comunale di Paola, avendo predisposto una domanda per l’ottenimento dei fondi erogabili con questo dispositivo, ha deliberato la «ristrutturazione, miglioramento e messa in sicurezza della rete viaria agro-silvo-pastorale in località Iannivò».

La località in questione, di recente aveva già visto stanziato un altro finanziamento, reperito ai tempi dell’amministrazione Perrotta dall’allora assessore José Grupillo, che oggi torna a parlarne.

«La strada in questione – ha detto l’ex amministratore – qualora fosse la continuazione di quella già coperta da finanziamento derivante dal Psr, nasce per servire esigenze concrete che, insieme all’ufficio tecnico e all’allora assessore Cataldo, sarebbero dovute essere al primo punto dell’ordine del giorno di qualsiasi amministrazione subentrante a quella cui ho partecipato. Perché la fase progettuale si era conclusa e i soldi per realizzare i lavori c’erano. Questa che viene presentata con la delibera n.7, più che una novità mi sembra una copiatura, l’ennesima, che non credo possa risultare accattivante ai fini del reperimento delle somme necessarie a realizzarla. Perché non credo che possano essere concessi due finanziamenti per una medesima opera. Dei soldi intercettati dal Por Calabria, si sa che fine abbiano fatto quei 42.251,21 euro (dai 130mila stanziati con la misura 321, ndr) dati in acconto nel 2013 per i pulmini? E della strada (finanziata con misura 125, ndr) è mai stato pagato il secondo stato d’avanzamento dei lavori? Di questo passo, temo che si creeranno le condizioni per un secondo waterfront».

Paola – «Iannivò è una copiatura». Grupillo teme un secondo waterfront ultima modifica: 2017-02-15T12:21:16+02:00 da Francesco Frangella
Francesco Frangella

About 

Giornalista. Mi occupo di Cronaca e Politica. Sono tra i fondatori del Marsili Notizie ed ho collaborato come freelance per varie testate.