Malgrado il periodo pasquale, una lettera dal tono tutt’altro che augurale è giunta da S.E. il Prefetto, dr Tomao, all’attenzione degli amministratori comunali.

La missiva, con all’oggetto: «D.Lgvo 267/2000-Mancata adozione provvedimenti di approvazione del bilancio di previsione 2017»; è stata indirizzata al sindaco e ai consiglieri, nonché al segretario comunale.

In essa si legge: «Si fa seguito alla prefettizia prot. n 21577 in data 20/03/2017, con cui è stato chiesto di fornire la comunicazione entro e non oltre il giorno 4 aprile […]circa l’adozione del provvedimento in oggetto indicato. Al riguardo, si rappresenta che, codesto ente ha comunicalo di non aver provveduto ad adottare la delibera di approvazione del bilancio di previsione anno 2017 nei termini di legge […] Pertanto, con la presente, si diffidano le SS.LL. a voler provvedere alla adozione degli atti di competenza entro e non oltre il termine perentorio di giorni venti decorrenti dalla data di ultima notifica nei confronti dei singoli consiglieri».

Una tegola non indifferente per Basilio Ferrari che, al netto della spaccatura in atto nella sua maggioranza, ora presumibilmente priva anche di Marco Focetola (oltre che di Francesco Aloia e della dottoressa Maria Antonietta Maiorano) si troverà a dover indire un consiglio comunale con lo spettro della mancanza dei numeri.

L’adunata, considerando i precedenti degli anni scorsi, potrebbe giovarsi di un’ulteriore e proroga, il ché porterebbe i termini di indizione a ridosso degli ultimi botti della festa patronale, termine che potrebbe sancire addirittura lo scioglimento del consiglio con annessi problemi riguardo l’approvazione del piano spiaggia e delle osservazioni sul Psc (argomenti che in questo periodo preelettorale stanno costituendo notevoli catalizzatori per la ricerca del consenso). Una bella gatta da pelare.

Paola – Il Prefetto diffida l’amministrazione. Psc e Piano Spiaggia a rischio? ultima modifica: 2017-04-15T09:58:09+02:00 da Francesco Frangella
Francesco Frangella

About 

Giornalista. Mi occupo di Cronaca e Politica. Sono tra i fondatori del Marsili Notizie ed ho collaborato come freelance per varie testate.