martedì , 31 Marzo 2020
carmelo meo

Paola – Simbolo accordato e lista pronta, il M5S candida Carmelo Meo

Lettera divulgata dal candidato a sindaco di Paola per il MoVimento 5 Stelle: Carmelo Meo

Cari amici,

con grandissima emozione e responsabilità mi candido alle prossime elezioni amministrative con l’obiettivo di conquistare la fiducia degli elettori che volessero eleggermi Sindaco di Paola.

Naturalmente non so dirvi se ci riuscirò ma di certo so che non risparmierò energie per dimostrare che la Città può avere una alternativa credibile e concreta, lontana da logiche e dinamiche che l’hanno ridotta nello stato in cui si trova.

Non sprecherò il mio tempo e l’attenzione che vorranno dedicarmi i cittadini per lamentarmi o per attaccare gli amministratori attuali e precedenti, anche perché tutti siamo perfettamente in grado di misurare la bontà della loro azione di governo.

Il mio tempo lo impegnerò per proporre una linea generale di sviluppo con dettagli concreti di questo progetto ed a provare a convincere del perché possiamo guardare al presente ed al futuro con ottimismo e fiducia, senza compromessi, senza clientele, senza pretese e senza alcun condizionamento.

So bene che molti pensano che le cose stanno così e che non sono modificabili, ma io rifiuto questo approccio e proverò a convincere, con la concretezza delle idee e con l’evidenza dei fatti, che non siamo cittadini incapaci di migliorare l’ambiente nel quale viviamo e cresciamo i nostri figli.

Il cambiamento radicale è oramai un imperativo categorico se non vogliamo che la deriva che stiamo subendo si concluda presto in un drammatico naufragio.

Per questo progetto mi sono convinto da tempo che la sola alternativa possibile sia l’idea e la forza democratica del M5S, un’ idea che non ammette compromessi con il passato e che unisce le migliori energie.

So che ci sono tante persone di buon senso e oneste, la maggioranza di noi, ma non basta più esserlo solo “intimamente” in un contesto così deteriorato e privo di prospettive.

Non c’è più tempo e non possiamo accettare le solite ricette, totalmente fallimentari, che ci sono state imposte.

Ora è tempo di partecipare e impegnarsi mettendoci la faccia.

Dobbiamo misurare quanto siamo realmente “persone libere”, quanto siamo liberi di esprimere un giudizio, una opinione e un voto diverso da quelli che finora abbiamo espresso.

L’impegno che prometto da candidato è che sarò concreto sui problemi e sulle opportunità per ottenere la fiducia degli elettori.

Lo farò contribuendo ad un clima sereno durante la competizione democratica.

Sarò un avversario leale e rispettoso delle persone e delle opinioni altrui, così come penso di essere sempre stato nella mia vita.

L’impegno che prometto se dovessi diventare sindaco è quello di riuscire a trasformare la nostra Città. Porterò una idea nuova per la crescita e un modo nuovo e rispettoso di relazionare il cittadino agli amministratori.

Trasparenza, competenza , determinazione e onestà saranno le strade di questo impegno.

A chi mostrerà una DIFFIDENZA PRECONCETTA dico che non penso affatto che un NON politico sia necessariamente migliore di qualcuno che ha già avuto esperienze amministrative, ma sfido chiunque a dimostrare CON FATTI E RISULTATI che essere un politico ESPERTO è di per se una garanzia di buongoverno.

Nella competizione elettorale abbiamo tutti uguale dignità e siamo tutti meritevoli di rispetto.

Ognuno di noi esprima la sua proposta civilmente senza prendere in giro i cittadini.

Il giudizio finale spetta solo a loro.

Un caro saluto.

#hogiàdeciso

About Redazione

Redazione

Check Also

coronavirus paola

Visti dal Cosmo – Spoke Paola-Cetraro: «Pare un film dell’orrore di serie B»

Pensare di creare un reparto dedicato ai casi affetti da nuovo coronavirus Covid-19 in un …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: