depuratore paola

Paola – Priorità per il “dopo Lao Pools”, riaperta procedura per depurazione

Paola s’avvia ad espletare una nuova procedura per il «Programma di efficientamento e rifunzionalizzazione degli impianti di depurazione e delle stazioni di sollevamento dei reflui urbani ricadenti nei Comuni della Regione Calabria».

Stante quanto determinato dall’Utc, è stata riaperta la selezione per nominare la società subentrante alla Lao Pools.

L’atto, servito ad approvare «i verbali di gara n.1 del 04.07.2017 e n. 2 del 12.07.2017 della Commissione nominata per la valutazione delle candidature delle ditte finalizzata all’affidamento dei lavori», ha assunto efficacia anche per l’avallo di un elenco «delle candidature ritenute idonee e ammissibili alla fasi successive delle procedura negoziata di seguito elencate: Mike srl, Perri Aldo Francesco Costruzioni, Soteco Spa, Ditta Idromax ed escludere la società Ecotec srl».

Responsabile unico del procedimento (Rup) sarà l’ingener Fabio Pavone, che dovrà adesso «attuare la fase successiva della procedura negoziata».

Una trattativa importante quella che si prospetta, perché oltre alla garanzia di un servizio, la società che risultasse aggiudicatrice avrà un duro lavoro da portare a termine, primariamente impostato sul ripristino di condizioni precedenti all’interdittiva prefettizia.

Criticità e possibili soluzioni, saranno vagliate anche alla luce dell’indicazione «dei costi da sostenersi per la realizzazione di interventi di ripristino funzionale dei sistemi fognari e depurativi», che ciascuna ditta proporrà.

«Considerato che l’intervento di efficientamento e rifunzionalizzazione dell’impianto di depurazione e delle stazioni di sollevamento dei reflui urbani del territorio comunale riveste carattere dì urgenza», è probabile che nel breve termine sarà noto il nome della ditta con l’offerta opportuna

About Francesco Frangella

Francesco Frangella
Giornalista. Mi occupo di Cronaca e Politica. Sono tra i fondatori del Marsili Notizie ed ho collaborato come freelance per varie testate.

Check Also

vigili del fuoco paola

Paola – La Caserma dei Vigili del Fuoco resta in Città: firmato l’atto notarile

La caserma dei Vigili del Fuoco resta a Paola. Con questa certezza, il consigliere comunale …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: