sidercem

Paola: Fino al 28/10 saranno controllati tutti i sottopassi ferroviari della città

Recentemente apparsa sull’albo pretorio, un’ordinanza settoriale con cui è stato assegnato il nullaosta all’esecuzione di indagini geognostiche e diagnostiche in diverse zone della città, ha rivelato i crismi di una vasta operazione che – su scala nazionale – sta venendo condotta sulla rete ferroviaria italiana.

Stante quanto riportato nel dispositivo amministrativo, diversi siti su cui corrono i binari, saranno interessati da un’opera di controllo necessaria a stabilire la loro idoneità statica.

Nella fattispecie, fino al prossimo 28 ottobre, verranno controllati i sottopassi di Via Siri, Via Melissa, Via dei Messeni, Scesa del Torrione, Via B. Telesio, Via del Gheppio, Via Arenile /Via Petrulla, Via Arenile/via Castagnaro; C.da Pantani/Via Pantani, C.da Pantani / Via del Gabbiano; tutte zone interessate dal continuo passaggio di motrici e vagoni e che, tanto per questioni legate alla normale usura del tempo, quanto ad eventi naturali d’ogni sorta, devono per forza essere soggetti a controlli regolari.

Sebbene l’ordinanza non specifichi i motivi per cui si renderà necessario assecondare le esigenze della ditta che si occuperà dei lavori, la cui natura è comunque contemplata nella “pubblica incolumità”, dal nome stesso della società esecutrice è stato possibile risalire alle ragioni per cui si renderà necessaria la chiusura al traffico veicolare di tutte le zone in cui ricadono i vari sottopassi e le vie d’accesso alle aree interessate dai controlli.

Perché i lavori condotti dalla “Sidercem” (Istituto di ricerca e sperimentazione), soprattutto se rapportati alla Direzione Territoriale di Reggio Calabria, con elevata probabilità potrebbero servire ad acquisire il rilievo geometrico e strutturale dei manufatti presi in esame, in modo da poter intervenire – qualora fosse necessario – efficacemente.

Senza dimenticare che, eventualmente, un siffatto studio  potrebbe essere anche utile per l’implementazione dei servizi su binario, magari considerando “l’alta velocità”.

About Francesco Frangella

Francesco Frangella
Giornalista. Mi occupo di Cronaca e Politica. Sono tra i fondatori del Marsili Notizie ed ho collaborato come freelance per varie testate.

Check Also

michele santagata

Cosenza – «Chine vò, va. Chine nun vò: manna». Vicini a Iacchité – VIDEO

C’era una folla di quelle che fanno ben sperare davanti alla redazione di Iacchité, inserto …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: