Con l’affidamento dell’incarico per la “Direzione Lavori, Coordinatore Sicurezza in fase di Esecuzione e Collaudatore statico” relativo ai “Lavori di Adeguamento Sismico, Efficientamento Energetico e Manutenzione Straordinaria”, per la scuola materna di Fosse del Rango è giunto il momento di rifarsi il look.

Un intervento strutturale di notevole entità, programmato secondo un progetto dal valore di 668mila350 euro e gestito, nella sua fase preliminare, dall’ing. Monica Bruno quale supporto al Rup e dall’ingegner Fabio Pavone (Rup).

Entrato nella fase in cui si è reso indispensabile reperire figure esterne al comune, necessarie a coprire il ruoli per cui è stata redatta la determina di incarico (firmata dall’ingegnere Ulisse Smeriglio), toccherà all’ing. Carmine Bennardo, classe ‘95, dirigere i lavori per l’onorario massimo di 14mila802 euro (oltre contributo previdenziale, nella misura del 4,00% e pari a 592,11 euro e Iva, nella misura del 22%, pari a 3mila386,87 euro) nonché coordinare la Sicurezza in fase di Esecuzione per l’onorario massimo di  5mila180 euro oltre contributo previdenziale, pari a 207euro e 20 centesimi e Iva, di poco inferiore ai mille e duecento euro.

Nel medesimo atto, sottoscritto dall’ingegnere capo dell’Ufficio Tecnico (responsabile del secondo settore), è stato nominato anche l’ing. Giovanni Vaccaro, classe 1951, per l’espletamento dei servizi di Collaudatore Statico dei lavori, per l’onorario massimo di 7mila893,40 euro, oltre contributo previdenziale, pari a 315,74 euro e Iva, pari a 1.806 euro.

Paola – Scelti 2 ingegneri per i lavori sulla scuola materna Fosse del Rango ultima modifica: 2017-11-29T19:17:03+01:00 da Francesco Frangella
Francesco Frangella

About 

Giornalista. Mi occupo di Cronaca e Politica. Sono tra i fondatori del Marsili Notizie ed ho collaborato come freelance per varie testate.