Presenti lungo la “Via” che celebra la loro arte, i giovani talenti del “Collettivo Presepisti Paolani” si affacciano – per la prima volta – sul panorama celebrativo della Natività.

All’interno degli spazi dell’ex collegio dei gesuiti (già Palazzo di Città) di fianco la Chiesa del Rosario, una gran quantità di opere è stata messa a disposizione per una mostra molto suggestivo.

Un debutto che, malgrado i sei mesi di vita del gruppo, è stato apprezzatissimo sin dall’inaugurazione (anche grazie alla collaborazione con privati e con le associazioni “Corto Circuiti” e “Musicarte”, ma soprattutto per via dello scopo benefico di una raccolta fondi da destinare alla mensa solidale).

Nato da un’idea “collettiva” emersa durante la scorsa estate, il collettivo è composto da Giuseppe Montanino, Natale Lo Bianco, Riziero Ciraulo e Antonio Tavone, quattro amici che – seduti attorno ad un tavolo – hanno dato vita ad un’iniziativa che nel lavoro di squadra ha la sua chiave di volta.

Supportati da varie attività, afferenti a diversi settori dell’imprenditoria cittadina (dal “Caffè Carioka” alla pasticceria “Beniamino”, passando per gli allestimenti della “Green Service”, de “L’Arpa”, della “Putiga” e della cartoleria “Uberti”), i ragazzi hanno potuto contare anche sull’estro e la creatività dei giovani di “Corto Circuiti”, sulla dedizione di Cesira Frangella (“Musicarte”) e, con l’appoggio dell’amministrazione comunale, sono riusciti a mettere in piedi un’iniziativa destinata a fissarsi stabilmente nel firmamento degli appuntamenti “tradizionali”.

Il video che segue cerca di condensare in pochi minuti il senso di una mostra che, per essere goduta appieno, necessita senz’altro della visita “di persona”.

Buona Visione

Presepi/2: “A Palazzo” c’è l’arte del “Collettivo Presepisti Paolani” – Video ultima modifica: 2017-12-30T11:35:08+01:00 da Redazione
Redazione

About