Alla prima opera di “svuotamento”, i cassoni delle Isole Ecologiche recentemente installate sul territorio comunale (Lungomare Sud e Centro Urbano), hanno palesato uno “stato d’utilizzo” tutt’altro che consono allo scopo per cui dovrebbero servire.

Funzionali per lo smaltimento di “plastica”, “metalli” e “vetro”, i dispositivi utili ad abbattere i tempi d’attesa per il servizio “porta a porta”, sono stati presi d’assalto da sconsiderati che – approfittando della loro capienza – hanno riversato materiale di “risulta” probabilmente proveniente da lavori di tipo edile.

Guaine e pezzi di gomma ingottiti, ma anche indumenti dimessi – accessori d’abbigliamento e calzature dal lavoro – polistirolo, calcinacci e buste contenenti pattume indifferenziato.

Immediata è scattata la segnalazione alle Autorità preposte, che adesso avranno il compito di individuare e sanzionare i colpevoli (i quali potrebbero essere stati ripresi dagli apparati di videosorveglianza disseminati lungo l’area urbana).

Questo accadimento segnala una volta di più la persistenza di “incivili” che, attuando condotte volte a sabotare il percorso virtuoso intrapreso dalla cittadinanza sul piano del rispetto dell’ambiente, tendono a vanificare gli sforzi sinora compiuti.

Ovvia l’indignazione scaturita dalla scoperta odierna, anche se dall’amministrazione fanno sapere che «chi pensa di fermarci, riceverà il conto delle sue malefatte», un messaggio rivolto a quelle mele marce che, dirottando l’attenzione su questioni di “lana caprina”, ne approfittano per infangare il buon nome della città e dei suoi abitanti, cercando di sminuire gli effetti di una programmazione seria ed oculata che ha già garantito ottimi risultati anche per i contribuenti.

Ma se l’accadimento odierno dovesse far parte di un “piano” architettato a tavolino, dalle parti del Sant’Agostino fanno sapere che è «destinato a sfumare, perché la maggioranza dei paolani è ormai sintonizzata su una frequenza virtuosa, poco incline ad accettare siffatte manifestazioni di inciviltà e sicuramente desiderosa di fare in modo che situazioni del genere non abbiano a ripetersi».

In attesa di conoscere l’esito dell’indagine avviata, la speranza è che il prossimo “svuotamento” non riservi altre “amare” sorprese.

Paola – FOTO – Isole Ecologiche utilizzate come discarica: caccia agli incivili ultima modifica: 2018-06-30T11:09:07+02:00 da Redazione
Redazione

About